RUB LIBRI PC PROFESSIONALE

AI. Intelligenza Artificiale tra incubo e sogno

I dispositivi “smart” stanno entrando nelle nostre vite, ma sono davvero intelligenti? Cosa dobbiamo aspettarci in un prossimo domani? E cosa in un futuro remoto? 

AI. Intelligenza Artificiale tra incubo e sogno
Titolo: AI. Intelligenza Artificiale tra incubo e sogno / Autore: Silvio Hénin / Editore: Hoepli / Pagine: 148 / Prezzo: 12,90 euro

Se una volta dovevamo (dovremmo ancora farlo in verità) chiederci chi controlla i controllori, la domanda da farci oggi è un’altra: quanto è intelligente l’intelligenza artificiale e quanto possiamo fidarci di lei? E non si tratta di una domanda retorica e non è nemmeno un esercizio di stile. La questione è più pertinente che mai e dovrebbe (in fretta) risalire posizioni nella classifica dei temi caldi nelle agende degli addetti ai lavori.

I dispositivi “intelligenti”, come gli smartphone, le smart TV, le smart car, gli assistenti vocali, sono sempre più dappertutto e iniziano a influenzare seriamente la vita di tutti noi. Ma è vero che questi apparecchi sono intelligenti? E se non lo sono già adesso, lo diventeranno? E che cosa è di fatto questa intelligenza? Che cosa dobbiamo aspettarci in un prossimo domani e cosa in un futuro remoto? 

A tutte queste domande cerca di dare una risposta Silvio Hénin studioso di storia del calcolo automatico e autore di molta letteratura sul tema dell’AI. In apertura c’è una citazione – proprio dell’autore – che sembra voler subito mettere le cose in chiaro… o almeno dare al lettore un indirizzo, se non una preventiva messa in guardia: “Non dobbiamo preoccuparci dell’intelligenza di una macchina, ma della stupidità e dell’egoismo degli uomini che la useranno.”

La domanda da farci è dunque – generalizzando – soltanto una: l’intelligenza artificiale sarà per noi un bene o un male? Il libro prova a rispondere ai molti quesiti che sempre più spesso sorgono ogni volta che si assottiglia la linea di confine tra l’ignoto e il noto attorno al concetto di Intelligenza Artificiale.  Questo libro è un agile strumento per capire e interpretare i risultati che la scienza e la tecnologia mettono a disposizione dei singoli cittadini, dei governi e degli imprenditori. Una guida per interpretare la realtà e codificare il mondo che verrà. 

Acquista su Amazon.it

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Nato a Roma il 3 giugno del 1981. Giornalista dal 2011, scrive prevalentemente di nuove tecnologie, sport, cultura, fumetti e attualità per la radio, la carta stampata e il web. Nel 2008 pubblica, per la casa editrice Tunué, Politicomics un saggio sul rapporto tra comunicazione politica e fumetti.