Netgear Arlo Pro

Un kit completo, versatile ed espandibile, con videocamere wireless autoalimentate e resistenti all’acqua con un ottimo servizio cloud.

0
1852

Arlo Pro di Netgear, che abbiamo provato nella configurazione base con stazione ricevente e una cam, è un sistema modulare e flessibile che consente massima libertà d’installazione con estrema semplicità di configurazione e gestione. Il setup non presenta difficoltà, poiché il modulo fisso si connette al router via Ethernet e provvede alla sincronizzazione con la camera wireless con la semplice pressione di un pulsante.

Posizionare il dispositivo di ripresa è quanto mai facile, sia in virtù della presenza di una piastra magnetica posteriore e di relativa base a snodo da muro e soffitto sia della Modalità Posizione prevista nel software, che mantiene attiva la ripresa per facilitare il puntamento. A ciò si aggiunge una nutrita schiera di accessori (supporti con snodo, mini cavalletti e cover in gomma di protezione dalle intemperie) che coprono qualsiasi esigenza d’installazione. L’app di controllo è realizzata in maniera esemplare, con la finestra principale che mostra la visione live e l’accesso alle funzioni essenziali più – in bella evidenza – il tasto per l’allarme, caratteristica unica tra i dispositivi provati: premendolo si attiva immediatamente la sirena da oltre 100 dB incorporata nella base, un ausilio alle misure anti intrusione.

Casa sicura videosorveglianza Netgear Arlo Pro
La batteria Li-Ion ricaricabile ha un’autonomia fino a 3 mesi.

La funzionalità è completa, anche se manca la mappatura delle zone di rilevamento del movimento; in aggiunta alla programmazione è previsto il geofencing, ovvero la gestione in base alla posizione dello smartphone con raggio di distanza dalla centralina regolabile dall’utente su tre distanze predefinite. Netgear offre più versioni di abbonamento al proprio servizio cloud, con spazio fino a 100 GB per 60 giorni della formula Elite; chi non vuole spendere nulla può restare con la proposta base, comunque ottima poiché supporta fino a 5 videocamere per 7 giorni di registrazione (fino a 1 GB di filmati) e si aggiunge comunque alla registrazione locale dalla base via Usb.

Casa sicura videosorveglianza Netgear Arlo Pro
La gestione via app è immediata, semplice e razionale, anche con più camere contemporaneamente.

Nonostante la risoluzione limitata a 720 punti, le riprese sono risultate sufficientemente nitide e definite; anche in controluce, la camera è riuscita a rendere distinguibili i volti dei soggetti rilevati. Notevole la portata dell’infrarosso, con particolari ancora riconoscibili fino ad almeno 10 metri. L’audio bidirezionale, con microfono piuttosto sensibile, e la veloce reattività del sistema concorrono a formare un’ottima valutazione del sistema proposto da Netgear.

PRO Alimentazione a batteria e impermeabilità / Ottimo software di gestione / Archiviazione su cloud gratuita fino a 7 giorni

CONTRO Risoluzione migliorabile / Assenza opzione rilevamento a zone

Torna alla comparativa

PCProfessionale © riproduzione riservata.
RASSEGNA PANORAMICA
VOTO