Schede grafiche: mercato e prezzi in caduta libera

L’ultimo trimestre del 2008 ha fatto segnare un drastico crollo nelle vendite di schede grafiche discrete, con un duro colpo sulle già  pericolanti finanze dei due maggiori produttori.

I dati mostrati dall’istituto di ricerca J.P. Research mostrano come negli ultimi tre mesi dell’anno siano state vendute 15,2 milioni di schede grafiche, con un calo del 42,7% rispetto ai 24,4 milioni dello stesso periodo del 2007.

jp-gpu-498987498749878974849.jpg 

L’andamento delle vendite mostra tutta la difficoltà  del mercato che, complici sia la congiuntura economica sia il mancato rinnovo delle gamme da parte dei produttori, dopo aver raggiunto un picco a cavallo tra 2007 e 2008, mostra gravi segni di declino.

Le nuove politiche di prezzi delle aziende sono una risposta a questa tendenza, a tutto vantaggio del consumatore finale. La prossima generazione di schede, sulla quale puntano moltissimo entrambe le aziende, sarà  probabilmente proposta a prezzi molto più accessibili delle precedenti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.