charizard gigamax pokémon spada scudo

Come ottenere Charizard Gigamax in Pokémon Spada e Scudo

Arriva Charizard Gigamax in Pokémon Spada e Scudo: ecco come ottenerlo nei giochi dopo essere diventato Campione di Galar

Charmander è l’unico starter delle generazioni passate presente in Pokémon Spada e Scudo. I creatori del gioco hanno infatti voluto inserire questo fan favorite, regalando alla sua ultima evoluzione Charizard, una versione Gigamax ancora inedita. Si tratta infatti di una forma ingrandita nella quale, grazie a speciali luoghi presenti nella regione di Galar, può trasformarsi Charizard.

Il metodo più semplice per ottenere Charizard Gigamax è quello di battere il gioco principale, diventando Campione di Galar. Il secondo passo è poi quello di recarsi a Furlongham, presso la casa di Hop e Dandel, entrando nella stanza di quest’ultimo.

Sul pavimento, a questo punto del gioco, sarà presente una Poké Ball con al suo interno un Charmander, accompagnato da un biglietto di Dandel. L’ormai ex Campione spiega infatti al giocatore che si tratta di un Charmander che una volta evoluto in Charizard potrà utilizzare la forma Gigamax.

Ora è quindi il momento di allenare Charmander, facendolo arrivare al livello 16, per evolversi in Charmeleon, e poi al livello 36, per diventare Charizard. Per attivare la versione Gigamax di questo Pokémon è necessario dunque recarsi in uno dei luoghi che lo permette. Questo include gli Stadi e le tane nelle Terre Selvagge.

Inoltre in questo ultimo luogo citato, in particolare nel punto in alto a sinistra, Lago Dragofuria, nella tana al centro degli otto menir, sarà possibile incontrare un Charizard Gigamax selvatico, anche se la sua percentuale di incontro è molto bassa. Per attivare questa tana è necessario un Desioblocco, il quale però deve far scaturire la tipica luce viola delle sfide più rare, e sarà possibile solo facendo diversi tentativi, che comunque potrebbero non portare all’incontro con Charizard. Il Desioblocco è acquistabile nelle Terre Selvagge al costo di 3000 watt.

Altrimenti i giocatori potranno aspettare alcuni colleghi nella versione online, sperando che qualcuno di loro incontri un Charizard e richieda aiuto al resto del mondo. Se dovesse succedere bisognerà combattere il Pokémon e se lo si sconfiggerà si potrà provare a catturarlo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.