zelda breath of the wild 2

The Legend of Zelda Breath of the Wild 2: quando esce su Switch

Di cosa parla The Legend of Zelda Breath of the Wild 2? Trama del gioco per Switch

Il Nintendo Direct dell’11 giugno 2019 ha portato con sé l’inaspettata notizia di un sequel per Nintendo Switch di The Legend of Zelda: Breath of Wild 2. Il primo titolo del gioco open world aveva conquistato i giocatori, facendo avvicinare anche i più scettici a questo mondo e facendo impennare la vendita delle console Nintendo.

A quanto pare questo sequel arriverà perché il team creativo aveva troppe idee per dei futuri DLC, contenuti scaricabili, per questo si è deciso di creare un nuovo gioco. Infatti come riporta l’intervista di Kotaku con il produttore della saga Eiji Aonuma, è proprio questo il motivo della sua nascita.

“Quando abbiamo rilasciato il primo DLC per Breath of Wild, ci siamo resi conto che questo sarebbe stato un ottimo modo per aggiungere nuovi elementi allo stesso mondo. Ma quando ci si trova davanti alle questioni tecniche, i DLC sono un sacco di dati da aggiungere a un titolo già esistente. Quindi, dato che volevamo introdurre dei cambiamenti massicci, un DLC non sarebbe stato abbastanza, e un Zelda Breath of Wild 2 ci sembrava la soluzione perfetta. Avevamo troppe idee, quindi abbiamo convenuto che fare un nuovo gioco da zero sarebbe stato giusto”.

Per il momento è ancora troppo presto per delineare di cosa parla la trama di Zelda Breath of The Wild 2. Ma il trailer qui sotto può dare un primo assaggio di cosa ci aspetta.

Trailer

Il seguito di The Legend of Zelda: Breath of The Wild è stato annunciato con un mini trailer durante il Nintendo Direct dell’11 giugno 2019, lasciando i giocatori di stucco. Nel video possiamo vedere Link e Zelda, alle prese con una misteriosa minaccia.

Quando esce Zelda Breath of The Wild 2? Data di uscita del gioco

Per il momento non si hanno informazioni riguardo la data di uscita del sequel di Zelda Breath of the Wild, infatti non possiamo ancora dirvi quando esce il gioco. Nintendo ha annunciato solamente che Breath of the Wild 2 è in fase di produzione, pertanto non ci resta che aspettare.

Un insider conosciuto come Sabi, lo stesso che aveva anticipato gli annunci di Ghostwire Tokyo Deathloop prima dell’E3, sostiene che il gioco arriverà nel corso del 2020, prima quindi di quando ci si aspettasse.

Intanto dal 20 settembre 2019 i fan della saga possono giocare, sempre su Switch, al remake di The Legend of Zelda Link’s Awakening, per allietare l’attesa.

Su quali piattaforme si potrà giocare al sequel di The Legend of Zelda Breath of the Wild?

Zelda Breath of The Wild 2 è un’esclusiva della piattaforma di gioco di Nintendo, ovvero la Switch. La console ha innovato il modo di giocare ai videogiochi, introducendo la possibilità di utilizzarla da casa o in portatile grazie ai comodi Joy-Con.

Quanto costerà il gioco? Il prezzo

Ogni informazione riguardo il costo finale del gioco è ancora incerta, infatti possiamo basarci solo sul prezzo del titolo precedente per scoprire quanto costerà il sequel. Al momento il prezzo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è tra i 50 euro e 69, 99 euro.

Potrebbero interessarti anche:

PCProfessionale © riproduzione riservata.