Oggi cominciamo la giornata con una notizia che interesserà  soprattutto i developer, considerando come l’azienda di Redmond ha appena comunicato l’arrivo – entro la fine di questa settimana – di Visual Studio anche nel mondo di macOS, una notizia che la maggior parte degli sviluppatori multi platform attendevano sicuramente da tempo.

Il nuovo Visual Studio dedicato a Mac sfrutterà  Xamarin Studio, il famoso ambiente di sviluppo C# dedicato a Mac che l’azienda di Satya Nadella ha deciso di acquisire agli inizi del 2016 e che, ancora una volta, dimostra come la società  di Redmond voglia rendere disponibili i suoi prodotti anche all’interno di altri sistemi, muovendosi su due fronti.

Per esempio, nel corso del 2014, Redmond ha messo a disposizione degli utenti macOS e Linux il suo framework .NET Core attraverso un porting dedicato, mentre tramite l’Anniversary Update ha portato su Windows 10 la Bash di Ubuntu: l’obiettivo finale di Nadella, ovviamente, rimane sempre quello di conquistare un numero sempre più consistente di developer.

CONDIVIDI