Come disinstallare Acrobat Reader quando non funziona

Ci sono situazioni in cui il programma di visualizzazione Pdf segnala errori o non permette aggiornamenti. Ecco come disinstallare Acrobat Reader.
Come disinstallare Acrobat Reader quando non funziona

Le funzioni di base di Windows per la visualizzazione dei Pdf sono così essenziali che ancor oggi la maggior parte degli utenti preferisce scaricare e installare il software targato Adobe. Capita, però, che durante l’installazione o l’aggiornamento del programma qualcosa vada storto, e che ci si ritrovi con un’installazione corrotta: Acrobat Reader non si avvia o mostra un messaggio d’errore, ma non si riesce neppure a disinstallarlo utilizzando i normali strumenti del sistema operativo. Oppure la disinstallazione sembra andare a buon fine, ma poi non si riesce più a installare una nuova versione.

Come disinstallare Acrobat Reader? Questa richiesta è abbastanza frequente, tanto che Adobe ha sviluppato uno strumento ad hoc che consente di disinstallare il Reader (oppure Acrobat) eliminandone tutte le tracce dal sistema. Il tool può essere scaricato da qui, dopo aver accettato i termini della licenza; è fornito come archivio Zip e dev’essere scompattato.

acrobat

Le istruzioni, ironicamente, sono allegate come file Pdf: per visualizzarle, quindi, bisogna cercare un computer con un’installazione funzionante di Reader. In ogni caso non sono certo indispensabili, poiché il programma non richiede alcuna configurazione particolare: basta avviarlo, accettare la licenza e scegliere quale programma disinstallare tra Adobe Reader e Adobe Acrobat.

Questo articolo potrebbe piacerti:
Come scoprire la versione della ISO di Windows
Categorie
Come fare
Nessun commento

Rispondi

*

*