Qualche tempo dopo l’acquisizione di Motorola Mobility, nel 2011, Lenovo ha inglobato completamente la storica azienda e messo un po’ da parte il ben noto marchio, vendendo gli smartphone con il brand Lenovo Moto.
Visti gli scarsi risultati commerciali di una scelta del genere, l’azienda cinese ha deciso quest’anno di resuscitare il marchio Motorola, togliendo ogni riferimento a Lenovo, e riassociarlo al logo della “M” stilizzata che tutti conosciamo.

Il primo nuovo prodotto a marchio Motorola che arriva in Italia è il sofisticato Moto Z2 Play. si tratta di uno smartphone di fascia medio-alta che sarà  venduto a 499 euro. Come il nome suggerisce è un’evoluzione del primo Moto Z Play e conserva la particolarità  delle cover posteriori intercambiabili ad aggancio magnetico.

motorola moto z2 play

Il Moto Z2 Play ha un ampio schermo da 5,5″ con la sofisticata tecnologia Super Amoled e una risoluzione Full Hd. Ha un telaio interamente in alluminio dallo spessore molto ridotto, appena 5,99 millimetri secondo le specifiche. In genere i concorrenti misurano un millimetro (o quasi) in più. L’utilizzo dell’alluminio dovrebbe permettere una buona robustezza e impedire deformazioni o peggio, visto lo spessore così ridotto. Il peso è di 145 grammi.

All’interno c’è un processore Qualcomm Snapdragon 626 (utilizzato anche sul Wiko Wim), un octa core a 2,2 GHz, affiancato da 4 GB di memoria Ram e 64 GB di storage interno, espandibili tramite slot micro Sd.
La capacità  della batteria si riduce, per via del telaio sottile, rispetto al Moto Z Play originario: si passa da 3.500 a 3.000 mAh.

motorola moto z2 play

La fotocamera posteriore è di forma rotonda e sporge visibilmente dal telaio; rappresenta un po’ un elemento distintivo di questo marchio. Ha un sensore da 12 Mpixel, un luminoso obiettivo con apertura F/1.7 e la messa a fuoco laser. Quella anteriore è da 5 Mpixel.

 

Le nuove cover posteriori magnetiche, i Moto Mods, sono i seguenti:

motorola moto z2 play

Gamepad: una scocca che aggiunge i comandi meccanici di un tradizionale gamepad e trasforma di fatto lo smartphone in una console da gioco portatile. Ci sono due joystick analogici, un tasto a croce e quattro pulsanti di controllo.

motorola moto z2 play

Turbo Power Pack: una batteria esterna aggiuntiva da 3.490 mAh.

motorola moto z2 play

Jbl SoundBoost 2: sistema di diffusione audio con batteria integrata, resistente all’acqua.

Oltre a questi, sono disponibili il proiettore e il modulo fotografico Hasselblad, già  presentati tempo fa.
Il Moto Z2 Play sarà  disponibile entro fine luglio nel colore grigio, mentre i clienti Wind potranno avere in esclusiva anche la versione gold.

CONDIVIDI

In PC Professionale dal 1999, appassionato delle ultime tecnologie (ma anche del retrocomputing di qualsiasi tipo), viaggi in moto e non, fotografia.