Dalla Tv al tablet, le novità di Google: Chromecast e Nexus 7

Nell’era del multischermo, dove non esiste più un solo media da cui attingere informazioni e contenuti, ma molteplici dispositivi come laptop, smartphone e tablet, Google lancia un prodotto innovativo...

SocialNexus7-24WebNell’era del multischermo, dove non esiste più un solo media da cui attingere informazioni e contenuti, ma molteplici dispositivi come laptop, smartphone e tablet, Google lancia un prodotto innovativo come Chromecast, destinato a semplificare la vita agli utenti.

Chromecast è pensato per portare sul grande schermo della Tv di casa le fonti di intrattenimento preferite a cui ci collega abitualmente dallo smartphone o dal tablet.

chromecast

Il dispositivo è simile a una chiavetta Internet da inserire nel televisore HD e permette la trasmissione dei contenuti dallo smartphone, dal tablet o dal laptop verso lo schermo della Tv di casa. Chromecast (annunciato solo negli Stati Uniti al prezzo di 35 dollari) funziona con Netflix, YouTube, Google Play Movies & Tv e Google Play Music e anche con le app di servizi come Pandora.

«Con Chromecast» spiega Google sul blog «vogliamo creare una soluzione facile che funzioni per tutti con ogni Tv di casa». Una volta che Chromecast è stato inserito nella porta Usb, ogni contenuto dello smartphone o del tablet può essere visualizzato sulla Tv di casa, senza limitazioni relative al sistema operativo in uso (viene supportato Android, come iOS e anche Chrome per Mac e Windows). Mentre si inviano i contenuti alla Tv è possibile continuare a svolgere il proprio lavoro sul tablet o sul portatile. Chromecast permette di portare sullo schermo Tv molti contenuti del web grazie alla nuova funzione di Chrome che proietta le finestre del browser sullo schermo della Tv.

Questo articolo potrebbe piacerti:
Chrome 54 per Android: ecco le novità in arrivo

Per assicurare uno sviluppo futuro adeguato a Chromecast Google ha presentato Google Cast, una tecnologia che abilita gli sviluppatori a costruire nuove app intuitive e multi-schermo adatte ad essere utilizzate sia sui dispositivi mobili sia sulle Tv.

Infine ieri è stata presentata anche la nuova versione del Google Nexus 7, il tablet realizzato insieme ad Asus, che ora offre un display a 7″ ancora più brillante e nitido, a 323 pixel per pollice. Questo fa del Nexus 7 uno dei tablet a 7 pollici con la più alta risoluzione oggi disponibile. In più Nexus 7 è in grado di assicurare fino a 9 ore di riproduzione video HD e 10 ore di navigazione web o di lettura. Su questa nuova versione del tablet Nexus sono stati aggiunti gli altoparlanti stereo e l’audio virtual surround di Fraunhofer (l’inventore del formato Mp3) per dare la sensazione di un suono ancora più immesivo.

Nexus 7 è il primo tablet a utilizzare l’ultima versione di Android, la 4.3, che offre un maggior controllo sull’accesso alle app e ai contenuti da parte delle persone che condividono il dispositivo. Grazie a questa funzione di restrizione dei profili si può vietare l’accesso ai bambini ad alcune sezioni del tablet, oppure si può impostare il dispositivo perché venga utilizzato solo in un certo modo: per esempio per mostrare informazioni sui prodotti nei negozi della grande distribuzione o come terminale Pos.
Android 4.3 supporta la tecnologia Bluetooth Smart che apre la porta alle mobile app dedicate a connettere nuovi dispositivi come i sensori per il fitness.

Questo articolo potrebbe piacerti:
Da Microsoft la preview di SharePoint per Android

Infine la nuova app Google Play Games permette di condividere i giochi preferiti con i propri amici, ma anche sfogliare una delle più grandi collezioni di ebook, ascoltare file musicali e vedere film e serie Tv.

Nexus 7 viene fornito con tutte le Google app più conosciute come Chrome, Maps, YouTube, Gmail e Google Now.

Il nuovo tablet è disponibile negli Stati Uniti a partire dal 30 luglio a un prezzo di 229 dollari e si può acquistare on line su Google Play o nei principali retailer e su Amazon.

Nei prossimi mesi il Nexus 7 sarà rilasciato anche negli altri paesi del mondo e a breve ci sarà pure la versione Lte.

 

Categorie
Smartphone
-->
Nessun commento

Rispondi

*

*

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com