Domanda. Sul mio computer, quando cerco di eseguire gli aggiornamenti appare il seguente messaggio d’errore: “Impossibile accedere al servizio Windows Installer. Ciò può verificarsi se Windows Installer non è installato correttamente”. Di conseguenza, non posso più caricare alcun software e, per esempio, non riesco più ad aprire nemmeno Microsoft Office.

Il blocco del servizio di Windows Installer è un errore ricorrente in tutte le versioni del sistema operativo.
Il blocco del servizio di Windows Installer è un errore ricorrente in tutte le versioni del sistema operativo.

Risposta. L’impossibilità  di accedere al servizio Windows Installer è un errore ricorrente che si è presentato più o meno in tutte le versioni del sistema operativo. Per risolverlo, la prima verifica consiste nell’accertarsi che il servizio non sia stato bloccato. La procedura è questa:

1. Dal menu Avvio, lanciare l’applet Services.msc.

2. Nella finestra seguente, accedere alla sezione Servizi (computer locale).

3. Nel pannello destro, selezionare la voce Windows Installer e verificare se lo stato del servizio sia impostato su Manuale.

4. Premere il tasto destro del mouse e scegliere Proprietà  dal menu contestuale. Se il servizio fosse bloccato, fare clic su Avvia e confermare la scelta premendo Ok.

5. Uscire dall’applet e riavviare il sistema operativo. Con quest’operazione, Windows Installer dovrebbe riacquistare la sua funzionalità .

Se il malfunzionamento persistesse, potrebbe essere necessario reinstallare il servizio. Questa operazione varia in base al sistema operativo. In Windows XP basta scaricare la versione 4.5 del Windows Installer dalla Knowledge Base di Microsoft, lanciare l’applet Installazione applicazioni del Pannello di controllo per rimuovere la versione attuale malfunzionante, quindi riavviare il sistema operativo e reinstallare il servizio con l’archivio scaricato in precedenza.

In Vista e Windows 7, il servizio è integrato e quindi il ripristino va eseguito in loco. La procedura richiede l’incorporazione nel Registro di configurazione di apposite impostazioni che ripristinano i valori predefiniti. Il materiale necessario è reperibile cercando Msirepair.reg con qualsiasi motore di ricerca.

Dopo il ripristino di Windows Installer, potrebbe essere necessario rimuovere anche le applicazioni che sono state caricate nel sistema con la versione malfunzionante. Poiché queste potrebbero essere state installate solo in parte, è preferibile ripeterne il caricamento ex novo.

CONDIVIDI