Windows 7: se l’Hdmi impedisce l’installazione

Domanda: dopo vari anni che utilizzo Windows XP, spinto dal fatto che non sarà  più supportato da Microsoft, mi sono deciso a passare ad un sistema operativo più recente. Windows 8 non mi sembra adatto alle mie esigenze e ho quindi optato per Windows 7. Ho installato questo sistema operativo su un secondo hard disk, mantenendo nel primo hard disk Windows XP. La configurazione del mio Pc è la seguente: scheda madre Asus P6X58D Premium, processore Intel Core i7-930 a 2,8 GHz, 3 moduli di memoria Ddr3 da 1 Gbyte Corsair, scheda grafica ATI Radeon HD 4650 (chipset RV730 Pro). L’installazione è avvenuta su un hard disk da 500 Gbyte diviso in 3 partizioni e durante l’operazione si è verificato il primo problema ovvero, una volta arrivato alla copia dei file di sistema e informato del fatto che rimanevano circa 32 minuti alla fine del processo, il Pc si è bloccato.

Supponendo in un primo momento che il Dvd-Rom di installazione fosse difettoso ne ho scaricata un’altra copia e ho ricominciato da capo. Questa volta la procedura ha continuato per qualche minuto in più ma poi si è bloccata allo stesso modo. Ho quindi deciso di indagare in Internet e ho trovato un utente che lamentava gli stessi problemi, il quale era riuscito a portare a termine l’installazione solo dopo aver staccato il cavo Hdmi dal Pc. Cosi ho staccato anche io il cavo Hdmi ed ho finalmente ottenuto il risultato sperato. Pur non avendo capito le motivazioni che stanno dietro a questo malfunzionamento, ho iniziato ad utilizzare il Pc che ha funzionato senza altri problemi fino al momento in cui ho ricollegato il cavo Hdmi! Il Pc ha nuovamente smesso di funzionare! In pratica si blocca, mouse, tastiera e diventa inutilizzabile. Vi sarei grato se poteste aiutarmi a trovare una soluzione! Premetto che lo stesso Pc con Windows XP non presenta nessun problema nella gestione della connessione Hdmi, grazie alla quale riproduco abitualmente filmati su un Tv Lcd.

In alcune configurazioni la presenza di un collegamento Hdmi può impedire di portare a termine l'installazione di Windows 7.
In alcune configurazioni la presenza di un collegamento Hdmi può impedire di portare a termine l’installazione di Windows 7.

Risposta: impossibilità  di portare a termine l’installazione di Windows 7 se il computer è collegato a uno schermo mediante interfaccia Hdmi è stata segnalata più volte, anche nei forum dedicati al supporto tecnico della stessa Microsoft. In questi gruppi di discussione sono presenti testimonianze di utenti che hanno riscontrato il problema sia con schede grafiche equipaggiate con le Gpu di Amd/Ati sia con quelle di Nvidia. Sembrerebbe da escludere un malfunzionamento riconducibile in maniera specifica ai relativi driver di periferica integrati sul Dvd-Rom di installazione del sistema operativo. Purtroppo, anche a distanza di anni dall’introduzione di Windows 7, non sono state ancora segnalate soluzioni specifiche e l’unico suggerimento è rimasto quello di collegare il monitor all’interfaccia Vga analogica fino al completamento dell’installazione. Più strano, invece, è il caso del lettore che lamenta il malfunzionamento anche in una configurazione ormai consolidata. Il primo passo per la risoluzione del problema consiste nell’accertarsi di avere l’ultima versione del driver per le Gpu di Amd/Ati: tramite il sito http://support.amd.com sarà  possibile scaricare una versione adeguata del software di supporto. Completata l’installazione del pacchetto aggiornato, sarà  possibile tentare nuovamente il collegamento tramite Hdmi. Se il problema persistesse anche con il driver più recente è possibile che dipenda dalla scheda grafica ma dallo schermo che si sta cercando di collegare. Varrebbe la pena di tentare di collegare altri monitor tramite la stessa interfaccia Hdmi e verificare se il malfunzionamento si ripresenta in questa configurazione.

Se il problema dipende da questo componente si potrà  tentare di risolverlo mediante l’installazione di un driver specifico del monitor. Anche in questo caso il materiale necessario dovrà  essere reperito tramite il supporto tecnico del produttore. Se anche questa procedura non desse esito positivo, si potrà  tentare forzando l’installazione del driver generico Monitor Plug and Play al posto di quello rilevato da Windows. Infine, come ultima istanza, si potrà  tentare bloccando lo scambio di informazioni tra schermo e scheda grafica: questo obiettivo può essere raggiunto impostando il monitor con un driver Vesa standard, privo quindi delle funzionalità  Plug and Play introdotte nelle generazioni successive.

PCProfessionale © riproduzione riservata.