Come vedere le dirette RAI in Streaming dal PC

Quando la televisione è una passione spesso non si riesce a fare a meno delle serie e delle trasmissioni televisive che si seguono costantemente. Ci si rende conto del proprio attaccamento alla tv quando non si è in casa, oppure quando la TV ci abbandona proprio alla vigilia di un appuntamento televisivo per noi importante. Per ovviare a contrattempi di questo genere Rai ha allestito per tutti i telespettatori un servizio online che rende possibile prendere visione di tutti i suoi canali anche in streaming.

Rai.tv: così si chiama il servizio streaming attivato da Mamma Rai, permette di vedere non solo le dirette streaming ma anche i programmi ormai conclusi in modalità  on-demand. La diretta RAI funziona non solo su pc ma anche su tutti i dispositivi mobile, quali ovviamente smartphone e tablet.

Per chi fosse interessato a scoprire come vedere le dirette RAI dal PC. non dovrà  far altro che seguire i semplici passi indicati in questa guida: da questo momento in poi la televisione di casa sarà  sempre a portata di mano, ovunque ci si trovi.

Come vedere le dirette RAI dal PC: requisiti necessari

La piattaforma online di RAI è gratuita e rientra nei servizi che gli utenti retribuiscono mediante il versamento del canone. Per potervi accedere basta essere in possesso di un qualsiasi sistema operativo ed un web browser dotato di Flash Player. Il portale non richiede la registrazione né tantomeno l’installazione di particolari plug-in per essere avviato e funzionare.

Una volta raggiunto il portale Rai.tv sarà  possibile selezionare direttamente il canale streaming di nostro interesse: oltre ai consueti Rai 1, Rai 2, Rai 3, sono presenti anche i canali, visibili anche in digitale sul televisore di casa, Rai 4, rai 5, rai Movie, Rai Storia, Rai Scuola, Rai Premium, Rai News, Rai Yoyo, Rai Gulp ed EuroNews. Non mancano i canali sportivi Rai, quali Rai Sport 1 e Rai Sport 2.

Schermata 2016-09-07 alle 14.15.44

Se ci si sta chiedendo come vedere le dirette RAI dal PC a partire dal sito Rai.tv basta dare uno sguardo alla pagina ufficiale dell’emittente nazionale: in alto a sinistra si troverà  il bottone Dirette TV che conduce alla pagina dei canali che è possibile visualizzare in diretta streaming. Una volta cliccato sulla trasmissione che di proprio interesse partirà  il consueto spot pubblicitario, che durerà  comunque pochi secondi, al termine del quale prenderà  avvio il programma selezionato.

Esattamente come qualsiasi video che si guarda sul web, anche per i programmi in streaming visionabili sulla pagina di Rai.tv si può mettere in pausa, o regolare il volume.

On-demand o Rai replay? Le opportunità  offerte da Rai.tv oltre lo streaming

Oltre alla selezione di programmi visionabili in streaming, sul portale di Rai.tv si fornisce all’utente anche la possibilità  di prendere visione di trasmissioni televisive, serie Tv e film ormai conclusi e non più presenti nel palinsesto giornaliero. Questa possibilità  è però fornita in modalità  on-demand.

Schermata 2016-09-07 alle 14.18.57

La sezione on-demand contiene tutte le fiction, i film e le trasmissioni televisive mandate in onda sui canali Rai.tv che restano a disposizione dell’utente a tempo indeterminato.

Discorso differente è quello che deve essere fatto per Rai replay che fornisce un servizio di replica delle trasmissioni andate in onda nei sette giorni precedenti al collegamento su alcuni dei canali Rai, quali ad esempio Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai Premium, Rai Gulp ed infine Rai yoyo.

Come vedere le dirette RAI sui dispositivi mobile

Non è necessario disporre di un PC o un notebook per visualizzare i canali RAI in streaming. Infatti, la piattaforma nazionale mette a disposizione degli utenti anche delle app scaricabili direttamente su iPad, iPhone, sistemi operativi Android e Windows Phone.

Scaricarla è semplice: basta recarsi direttamente sull’app store del proprio dispositivo e procedere al download. Una volta completata l’installazione sarà  necessario aprirla e recarsi nella sezione dirette TV: da qui, esattamente come sul PC, si potrà  selezionare l’emittente che si stava cercando ed il programma in onda in quel momento.

Le app di Rai.tv sono abbastanza solide e molto fluide: raramente le dirette subiscono interruzioni o blocchi di sistema. Resta importante verificare di avere una copertura di rete abbastanza buona per evitare che sia la propria connessione a produrre cadute di programma.

Come ascoltare le dirette radio RAI su PC e Mobile

Non solo video: quando RAI ha ideato la sua piattaforma online ha, infatti, previsto un sistema che consentisse agli utenti di poter prendere visione in streaming di tutti i canali di proprietà  nazionale, ma allo stesso modo ha previsto una connessione in streaming anche per i canali radio.

Attraverso il portale online Radio Rai è possibile collegarsi ed ascoltare in diretta tutte le stazioni a firma di Rai. Fra le stazioni disponibili in streaming sul portale è possibile trovare: Rai Radio1, Rai Radio2, Rai Radio3, Rai Radio4 Light, Rai Radio5 Classica, Rai Radio6 Teca, Rai Radio7 Live, Rai Radio8 Opera. Ad esse si aggiungono le ascoltatissime GRParlamento e IsoRadio.

Schermata 2016-09-07 alle 14.19.53

Per ascoltare uno di questi canali radio basta accedere allo streaming mediante il bottone situato anche questa volta in alto a sinistra con su scritto Ascolta la diretta: l’ascolto della trasmissione parte solitamente in automatico.

Così come per i PC, anche tutti i dispositivi mobile possono trasformarsi in strumenti per ascoltare i canali di Rai Radio: Rai ha sviluppato un App molto versatile che riproduce il portale trasformandolo a misura di mobile. I sistemi operativi che possono scaricare la app di Rai.tv sono gli Android, iOS e Windows Phone.

Esattamente come avviene per la piattaforma streaming di canali Tv anche il portale di Rai Radio offre all’utente la possibilità  di ascoltare alcune trasmissioni radio passate in forma on-demand.

Rai TV e Radio in streaming: ovunque ma non all’estero

Vedere le dirette RAI su PC o mobile ed ascoltare in streaming le trasmissioni radio dall’Italia è il modo, sempre gratuito, per restare sempre informati e per visionare i propri programmi televisivi senza dover essere necessariamente legati al pc.

Tutto ciò non vale però per l’estero: lo streaming dei programmi televisivi in diretta non è disponibile in territori fuori dall’Italia, mentre lo sono Rai Replay, le dirette radio e alcuni programmi on demand. Non tutto comunque è disponibile all’estero, dipende molto dai contratti stipulati dalla rai . Un modo per vedere tutto anche dall’estero è installare una Vpn che abbia un server italiano e modificare il proprio indirizzo Ip per renderlo “nazionale”.

PCProfessionale © riproduzione riservata.