10 portatili consigliati per studenti

Siete alla ricerca di un Pc portatile che possa aiutare vostro figlio a scuola? Oppure frequentate l’università  e desiderate acquistare un notebook che vi supporti non solo nel preparare gli esami, ma anche permettendovi di prendere appunti ovunque siate? In questo articolo verranno esaminati i portatili consigliati per studenti, con un occhio di riguardo ai modelli che hanno nella leggerezza, nel costo contenuto e nella portabilità  i punti di forza.

Lenovo B50-10

Se non avete intenzione spendere cifre eccessive, o se siete alla ricerca del primo portatile, il Lenovo B50-10 può rappresentare la soluzione ideale. Proposto ad un prezzo accessibile, ha nella facilità  d’uso e nella presenza di una scheda tecnica di buon livello, soprattutto a livello di display (da 15,6″), le caratteristiche migliori. Lo schermo dispone di una risoluzione di 1366×768 pixel. All’interno del portatile è presente una CPU Intel Celeron N2840, affiancata da un hard disk da 500 GB e da 4 GB di RAM.
[asa]B0169H9IC8[/asa]

ACER E5 574G-720A

Acer ha lanciato il portatile ES 574G, modello che, visivamente, si caratterizza per la scocca particolarmente resistente e per la cover superiore in metallo, disponibile in diverse tonalità . L’obiettivo dell’azienda di Taiwan era proporre un mix ottimale tra stile e prestazioni. Questo portatile si avvale di un processore Intel-Core di sesta generazione, lo Skylake i7-6500u, in grado di ottimizzare il consumo di energia. La parte grafica vede la presenza di una scheda NVIDIA GeForce 940M, con 2 GB di GDDR5 VRAM ideali per l’esecuzione senza problemi di software particolarmente pesanti.

[asa]B01B4SFQOG[/asa]

Acer Aspire V3-372-55MZ

Altro prodotto Acer, facile da portare ovunque, è il notebook Aspire V3-372-55MZ. Portatile dall’aspetto particolarmente sobrio, è dotato di cornice sottile che lascia ampio spazio ad un display da 13,3″ (con risoluzione HD di 1366 x 768 pixel).
Il processore Intel Core i5-6267U, un dual core da 2.9 GHz, raggiunge in burst la frequenza di 3,3 GHz. L’ottimo rapporto qualità /prezzo è frutto anche della presenza di una RAM da 4 GB, dei 256 GB di spazio disponibili per l’archiviazione (sotto forma di SSD integrato) e di una connettività  che include WI-Fi dual band, Bluetooth, diverse porte USB (2 USB 2.0, 2 USB 3.0 e 1 USB Type-C), uscita HDMI, slot Ethernet e lettore di memory card SD.

[asa]B01E5A44QQ[/asa]

HP 250 G4

Questo portatile, oltre a poter essere impiegato per gli studi, risulta ottimizzato anche per chi desidera acquistare un dispositivo per i viaggi d’affari. Oltre a rivelarsi particolarmente resistente, dispone di strumenti essenziali integrati e di una connettività  decisamente intuitiva. Il suo display da 15,6 pollici con risoluzione HD (1366 x 768 pixel) è affiancato da una tastiera ergonomica. La scheda tecnica vede il CPU Intel Core i3-5005U con architettura Broadwell, un processore dual core da 2 GHZ completato da 4 GB di RAM e da un hard disk di 500 GB. In tema di connettività  si segnala la presenza di una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, una porta RJ-45, un’uscita HDMI e una VGA.
[asa]B010S6YXQC[/asa]

HP Stream 13

HP Stream 13 è un Chromebook che raggiunge l’eccellenza soprattutto se utilizzato con applicazioni via internet. Permette di visionare slide, scrivere testi o effettuare ricerche online sorprendendo per leggerezza (1,6 kg di peso), compattezza (lo spessore è di soli 2 centimetri), versatilità  ed elevata autonomia. Questo portatile basato sul sistema operativo Windows 10 è dotato di schermo da 13,3″ con risoluzione HD. All’interno del form-factor si trovano il processore Intel Celeron N3050, dual-core da 1,6 GHz (raggiunge i 2,16 GHz in burst), una GPU Intel DG Graphics, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria eMMC per l’archiviazione. La connettività  è garantita da 1 porta USB 3.0 e 2 porte USB 2.0.
[asa]B016XYN5UI[/asa]

ASUS Chromebook C200MA

Si avvale del sistema operativo Chrome OS, progettato e sviluppato direttamente da Google e garanzia di velocità  e leggerezza, il portatile ASUS Chromebook C200MA. Tale modello si caratterizza per l’adozione di un display HD (1366 x 768 pixel) da 11,6 pollici, mentre il cuore del portatile vede un processore Intel Celeron N2840, dual-core la cui frequenza base di 2,16 GHz raggiunge i 2,58 GHZ nelle fasi di maggiore intensità . Il chip Intel è affiancato da una RAM di 4 GB e da uno storage interno di 32 GB. Sono due le porte USB a bordo (rispettivamente 2.0 e 3.0), alle quali si vanno ad aggiungere un’uscita HDMI e il modulo WiFi 802.11ac integrato.

[asa]B0105LFO3G[/asa]

ASUS X540SA – XX014D

Altro portatile Asus che ha nel rapporto qualità /prezzo il suo punto di forza è il modello da 15,6″ X540SA-XX014D, all’interno del quale opera un processore Celeron di nuova generazione (dual core da 1.6 GHz). La RAM da 4 GB e uno storage da 500 GB permettono agli studenti di avere a disposizione uno strumento dalle buone prestazioni. Solido a livello costruttivo, vede la presenza di un vano batteria dotato di un rialzo naturale; in questo modo, chi utilizza il portatile per scrivere può scegliere l’inclinazione corretta in ogni frangente. Ottime sono anche le sensazioni regalate dalla tastiera che, oltre a proporre tasti ben suddivisi tra loro, appare morbida e precisa.

[asa]B01DYTY5G8[/asa]

DELL Inspiron 15 serie 3000

Ha un occhio rivolto agli Ultrabook il nuovo portatile da 15.6″ DELL Inspiron 15 serie 3000, che si avvale di un processore Intel Brashwell e di una grafica integrata di buon livello assicurando, al contempo, bassi consumi energetici. Mette a disposizione 4 GB di memoria RAM e un capiente HDD da 500 GB, riuscendo soddisfare gli studenti che frequentano le sessioni universitarie e i professionisti che non vogliono spendere una cifra eccessiva per un portatile. Si conferma molto resistente grazie alle sue cerniere rinforzate a alla tastiera ad isola. Ne esistono diverse versioni, che si distinguono a livello di processore e RAM.

[asa]B00ZR19BLQ[/asa]

ASUS F550ZE-XX073H

Tra i portatili per studenti di fascia alta rientra l’ASUS F550ZE-XX073H, in grado di integrare le APU. Questo modello con display da 15,6″ (risoluzione HD da 1366 x 768 pixel) presenta una CPU AMD A10-7400P quad core da 3.4 GHz, al cui fianco opera una GPU Radeon R6 integrata. La RAM da 4 GB e la memoria interna da 500 GB completano la dotazione assieme ad 1 porta USB 2.0, a 2 porte USB 3.0 e ad un ingresso HDMI. La sua scheda tecnica permette agli studenti di lavorare senza che si verifichi alcun rallentamento nella navigazione online, nel download, nella consultazione dei file e nello streaming video.
[asa]B01E056EIM[/asa]

Macbook Air 13 base

Il portatile Macbook Air 13 rappresenta un’ottima scelta se non vi siete posti problemi a livello di budget. La sua scocca è leggera (grazie all’alluminio raggiunge solamente 1,4 kg di peso) e sottile (1,7 centimetri di spessore); all’opera si rivela estremamente funzionale e, soprattutto, veloce. Da sottolineare la presenza di una batteria in grado di garantire 12 ore di utilizzo continuativo, durata favorita dall’ottimizzazione di OS X Yosemite. Ottimo il display da 13,3″ con risoluzione da 1440 x 900 pixel. Il processore Intel Core i5-5250u da 1,6 ghZ (raggiunge i 2,7 GHz in burst) è affiancato da 4 GB di RAM, da 128 GB di archivio interno e dalla scheda grafica Intel Graphics HD 6000 integrata. Da ricordare le 2 porte USB 3.0, la porta Thunderbolt e un lettore di SD.

[asa]B01EL8IE3Q[/asa]

PCProfessionale © riproduzione riservata.