2020 game gioco sventure anno passato gratis

2020 Game: il videogioco che fa rivivere le sventure del 2020

2020 Game è il videogioco che riassume tutte le sventure dell’anno appena passato, tra pandemia, disasatri naturali e presidenziali americane: ecco come giocare

Con la fine del 2020, riguardarsi indietro porta alla mente tutte le sventure che sono capitate, tra pandemia e disastri naturali. In 2020 Game, un titolo creato da Max Garkavyy, i giocatori potranno rivivere questi momenti, giocando al videogioco dedicato al 2020. Il webgame è disponibile gratuitamente da browser, sia su PC che su mobile, e si tratta di un platform in due dimensioni. Il personaggio protagonista dovrà affrontare e sconfiggere tutti i disastri del 2020.

Dal COVID-19, all’incendio in Australia, fino alle presidenziali USA, 2020 Game fa rivivere tutto ciò che avremmo voluto dimenticare entrando nel 2021. Per giocare non servono console o app, ma basta avere una connessione web e armarsi di tanta per guardare indietro a un catastrofico anno con il sorriso. La grafica 8 bit renderà divertenti gli eventi di questo tragico anno, con musiche e suoni che però richiamano agli anni ’80.

Che si tratti di salvare panda indifesi, indossare mascherine o rivivere le presidenziali, 2020 Game vuole esorcizzare i terribili avvenimenti dell’anno passato. Max Garkavyy ha dichiarato che 2020 Game è il suo primo gioco come sviluppatore, e che lo ha creato per poter guadagnare qualcosa e pagare le bollette. Nonostante il gioco sia gratis infatti è possibile donare qualcosa al suo creatore, cliccando su questo link.

Se volete giocare a 2020 Game, non vi basterà altro che collegarvi al suo sito ufficiale. Ecco come viene descritto il gioco dallo sviluppatore:

“Gioca rivivendo i maggiori eventi del 2020: gli incendi in Australia, il COVID-19, il crollo del mercato azionario, la quarantena, l’arrivo di TikTok, le elezioni USA e molto altro”.

Insomma, siete pronti a rivivere il 2020 giocando a questo gioco platform?

PCProfessionale © riproduzione riservata.