40 miliardi di app scaricate per Apple

Un dicembre da record quello appena conclusosi per Apple: con oltre 2 miliardi di download di app dall’App Store solo nell’ultimo mese dell’anno, l’azienda ha fatto sapere che i clienti hanno scaricato fino a oggi oltre 40 miliardi di app di cui 20 miliardi solo nel 2012. Si tratta di download univoci, precisa Cupertino, che non includono nel totale nè gli aggiornamenti né i download multipli della stessa app.

L’App Store conta oggi 500 milioni di account attivi e a latere è fiorita la comunità  degli sviluppatori  con un’offerta di oltre 775.000 applicazioni per iPhone, iPad e iPod touch e che ha generato loro guadagni per oltre 7 miliardi di dollari (il 70% di quanto realmente incassato da Apple che trattiene per sé il restante 30%).

Ecco alcuni esempi di app di successo: nel 2012, il team di Imangi Studios, formato da moglie e marito, ha visto oltre 75 milioni di download per il proprio gioco Temple Run; Backflip Studios e Supercell, due sviluppatori emergenti di giochi, hanno guadagnato in totale oltre 100 milioni di dollari per i giochi in versione freemium DragonVale e Clash of Clans; infine, servizi emergenti fra cui Uber, Flipboard, HotelTonight e AirBnB hanno attirato milioni di utenti verso iOS. E aziende come Electronic Arts, Ubisoft, Autodesk, Marvel e Major League Baseball hanno continuato ad ampliare la propria offerta su iOS, mentre sviluppatori quali Bad Robot Interactive di JJ Abrams e Bottle Rocket Apps hanno continuato a espandere i confini di ciò che le app iOS possono fare.

“Abbiamo iniziato con il modesto obiettivo di portare SketchBook su iPhone per introdurre nuovi utenti ad Autodesk” racconta ad Apple Samir Hanna, Vicepresidente Consumer Products di Autodesk. “A distanza di tre anni siamo in grado di offrire 20 app agli utenti iOS, con oltre 50 milioni di download all’attivo”.

“L’App Store ci ha offerto opportunità  che vanno ben oltre ogni più rosea aspettativa,” ha affermato JJ Abrams di Bad Robot Interactive. “La nostra app Action Movie FX è stata progettata per portare gli effetti speciali di Hollywood negli home video creati dai nostri utenti su iPhone, iPad o iPod touch, e siamo davvero felici che milioni e milioni di fan in tutto il mondo abbiano colto le infinite possibilità  offerte dall’app.”

Nessun Articolo da visualizzare