adduplex-dati-diffusione-windows-10-mobile

AdDuplex: ecco gli ultimi dati su Windows 10 Mobile

Diamo oggi uno sguardo all’ultimo report di AdDuplex relativo all’ecosistema mobile dell’azienda di Redmond, e in particolare, al nuovo sistema di Windows 10 Mobile, che nel corso degli ultimi mesi non ha fatto passi avanti concreti: a distanza di 8 mesi dal suo arrivo sul mercato, infatti, il nuovo OS mobile è stato adottato solo dal 15 percento di tutti i device mobile Windows.

Secondo gli ultimi dati, infatti, l’80 percento degli smartphone dell’universo di Redmond fanno ancora uso di Windows Phone 8.1, una percentuale che sicuramente pone qualche dubbio sulla bontà  della strategia dell’azienda di Satya Nadella nel comparto mobile, dove l’impegno di Microsoft sembra ormai sempre più limitato al supporto del suo sistema operativo.

Sebbene questi dati siano riferibili principalmente al mercato americano, gli stessi sono sovrapponibili in maniera piuttosto fedele al quadro globale relativo all’andamento di Windows 10 Mobile nel mondo, dove, da una parte i device con le soluzioni mobili di Redmond in alcuni casi non sono esplicitamente compatibili con l’ultimo OS, mentre in altri, gli utenti non li aggiornano.

Ed è proprio quest’ultimo dato a far riflettere, giacché sembra essere frutto di una mancanza di strategia da parte di Redmond nell’incentivazione all’update da parte degli utenti, che peraltro avrebbe anche potuto stimolare una maggior disponibilità  di app universali.

Secondo il report di AdDuplex, poi, i device prodotti da Microsoft-Nokia sono presenti in misura di 9 smartphone su 10 nel mondo di Windows Mobile, una proporzione che la dice lunga sul ruolo dei produttori terzi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.