adobe-acrobat-reader-scanner-ios-android

Adobe: Acrobat Reader, ecco lo scanner per iOS ed Android

Alzi la mano chi non ha mani utilizzato in vita sua Adobe Acrobat Reader, il famoso software che consente di leggere i documenti in formato PDF, diffuso tanto nel mondo desktop quanto in quello mobile: e proprio gli utenti di tablet e smartphone Android ed iOS, ora, potranno approfittare della nuova feature Scan per eseguire velocemente delle scansioni con i propri device.

Utilizzabile per digitalizzare documenti, fotografie, scontrini e tanto altro impiegando unicamente la fotocamera posteriore del proprio dispositivo mobile, Scan di Acrobat Reader permette di conservare sempre una copia digitale di informazioni importanti, limitandosi in questo senso a scattare una fotografia, delegando all’app il compito di svolgere la vera e propria scansione.

Utilizzando una serie di funzioni basate sull’intelligenza artificiale – Adobe Sensei – Acrobat Reader è in grado di individuare i bordi dei documenti, correggere eventualmente la prosettiva e, ancora, di aumentare il contrasto per consentire una lettura più chiara del testo, potendo poi aggiungere manualmente delle annotazioni, firme o condividendo le stesse scansioni su servizi come Box, Document Cloud, Dropbox ed altri nell’ambito dello storage su cloud.

L’utente può limitarsi a fare la scansione di una sola pagina, oppure, anche di diversi fogli che possono poi essere inglobati all’interno di un solo file pdf. Per utilizzare Acrobat Reader sono previsti i seguenti requisiti tecnici: iPhone 5s, iPad 3, iPad Mini 2 con iOS 9 e seguenti, oppure, smartphone con Android 4.4 KitKat e versioni seguenti.

Ecco a voi un video che illustra al meglio il potenziale della nuova feature proposta su Acrobat Reader: buona visione!

Nessun Articolo da visualizzare