amazon-brevetto-magazzini-volanti

Amazon: ecco il brevetto per i magazzini volanti con i dirigibili

Dopo aver dato vita alle consegne tramite i droni, Amazon compie un ulteriore passo avanti per dominare i cieli con i suoi servizi e prodotti: la società  di Seattle, infatti, ha depositato la richiesta per il rilascio di un brevetto relativo all’uso di dirigibili come dei “magazzini volanti”, una sorta di stazioni per il rifornimento in cui immagazzinare i droni e i pacchi da consegnare.

Tramite questo progetto, Amazon punta a rendere più efficiente la sua rete di distribuzione dei prodotti, andando a far stazionare i suoi dirigibili nei pressi di luoghi molto frequentati dalle persone, affinché si possano soddisfare determinati bisogni in tempi soddisfacenti, come per esempio in occasioni di concerti od eventi pubblici con cibi e bevande pronti.

Quando verrà  annunciata questa innovazione del gruppo di Jeff Bezos? Staremo a vedere…

Nessun Articolo da visualizzare