Amazon: Fire TV e tre nuovi Echo

Amazon rilancia. Poche ore fa negli Stati Uniti ha svelato la sua nuova gamma di prodotti composta da Amazon Fire TV 4K, Echo, Echo Plus ed Echo Spot. L’intento è abbastanza chiaro, quello di rinnovare la famiglia di prodotti basati su tecnologia Alexa.

Fire TV 4K

Fire TV 4K HDR è un media player che si può collegare al proprio televisore tramite ingresso HDMI. Oltre a consentire l’accesso a video e vari contenuti sulle diverse piattaforme, permette di gestire ogni altro dispositivo domotico compatibile tramite l’assistente vocale Alexa. In poche parole un hub di controllo per luci, termostati, videocamere di sicurezza e quant’altro di smart sia presente in casa. Il televisore è abbinato a un telecomando con supporto Alexa per agevolare la navigazione fra i contenuti, il tutto attraverso il solo utilizzo della voce. Dal punto di vista hardware integra un processore quad-core da 1,5 GHz, modulo Wi-Fi 802.11ac dual-band, 2 GB di memoria RAM e 8 GB di spazio interno. Il nuovo dispositivo dell’e-commerce supporta la risoluzione Ultra HD a 60 FPS e l’HDR e dispone della tecnologia audio Dolby Atmos. Il debutto è previsto solo per il mercato statunitense a un prezzo di 69,99 dollari, con le consegne che inizieranno il 25 ottobre.

Amazon Echo, Echo Plus, Echo Spot

Il nuovo Amazon Echo è sempre uno speaker wireless dotato dell’assistenza Alexa. Questa volta, però, presenta un design più compatto e un prezzo sicuramente più vantaggioso (a partire da 99,99 dollari). Al suo interno trovano posto un subwoofer da 2.5″, un tweeter da 0.6″ e inoltre dispone del supporto alla tecnologia Dolby. Il dispositivo viene proposto in 6 diverse finiture.

Echo Plus è una versione rivista della vecchia generazione Echo: si parla di un’emissione sonora migliorata con il Dolby, moduli Bluetooth e Wi-Fi, oltre alla compatibilità  con il supporto allo standard Zigbee, un protocollo wireless molto diffuso nella domotica. Il dispositivo sarà  disponibile al prezzo di 149,99 dollari.

Echo Spot, infine, è la più piccola delle unità  con Alexa. Una sorta di radio-sveglia smart, che permette lo streaming musicale, il controllo dei dispositivi domotici, la riproduzione dei video sul suo schermo da 2,5″, oltre a fare videochiamate e telefonate sfruttando lo smartphone. Il prezzo è di 129,99 dollari e la distribuzione inizierà  verso dicembre.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.