amazon-prime-video-arriva-in-tutto-mondo

Amazon Prime Video: il debutto in tutto il mondo entro fine anno?

Durante la presentazione dello show delle auto “The Grand Tour“, tramite un tweet, i presentatori si sono lasciati sfuggire un dettaglio che, potenzialmente, potrebbe essere la più grossa indiscrezione circa Amazon Prime Video: in effetti, la produzione esclusiva dell’azienda di Jeff Bezos, potrebbe essere disponibile in tutto il mondo (200 paesi) entro la fine del 2016.

Considerando come “The Grand Tour” sia appunto un prodotto di entertainment realizzato dalla società  di Seattle, è altrettanto ragionevole ritenere che la distribuzione avvenga tramite Amazon Prime Video, la piattaforma dedicata al mondo dello streaming video: e in un primo tempo, la serie verrebbe trasmesse soltanto in alcuni paesi selezionati.

Al momento, però, dalla società  di Jeff Bezos non sono ancora state rilasciate conferme né smentite al riguardo di questa potenziale lancio globale del suo servizio di streaming video, che potrebbe inzialmente proporre soltanto “The Grand Tour” e, in seguito, estendere la disponibilità  di contenuti, mettendo a disposizione il suo intero il catalogo per l’entertainment.

Se dovesse giungere la conferma, assisteremmo al primo vero e proprio confronto tra Netflix ed un altro colosso dell’hi tech, considerando come per la società  di Reed Hastings al momento il mercato non presenti dei competitor di dimensioni ragguardevoli che ne possano mettere in discussione il primato.

Staremo quindi a vedere se, nel corso delle prossime settimane, Amazon rilascerà  informazioni rilevanti al riguardo…

Nessun Articolo da visualizzare