Android 3.0 avrà  elevati requisiti hardware

Il sistema operativo mobile di Google è di fronte a una svolta, dalla prossima major release il sistema operativo non sarà  compatibile con tutti i terminali in commercio, ma avrà  determinate richieste hardware che pochi terminali riescono oggi a raggiungere.gingerbread_man_ahero

Android 3.0, atteso per il prossimo anno, sarà  disponibile solo su terminali con processore dal almeno 1 GHz, 512 Mbyte di memoria e schermo da almeno 3,5 pollici. I modelli con schermo di dimensioni superiori, dovranno garantire una risoluzione di almeno 1.280 x 760 pixel.

Il prossimo aggiornamento, Android 2.3, sarà  disponibile in autunno e rappresenterà  l’ultima versione possibile per l’attuale generazione smartphone. Dal prossimo anno questa versione sarà  utilizzata sui terminali di fascia media e bassa, mentre per i top di gamma sarà  disponibile la 3.0.

Secondo le indiscrezioni Google sta studiando una nuova interfaccia che renda inutili le personalizzazioni dei vari produttori (Htc Sense o Motorola Blur), in modo da accelerare la disponibilità  degli aggiornamenti firmware su tutti i modelli evitando i ritardi attuali dovuti alla personalizzazione da parte di ogni attore sul mercato.

Nessun Articolo da visualizzare