Firefox 19 è disponibile per desktop e mobile

Mozilla annuncia oggi la disponibilità  di Firefox 19 per Windows, Mac, Linux e Android.

La versione desktop del nuovo browser include come principale novità  il visualizzatore Pdf integrato che permette di leggere i file Pdf direttamente dall’interno del programma di navigazione, senza bisogno di scaricarne il contenuto o di ricorrere a un plug in come Reader.  In questo modo si potrà  ad esempio consultare il menu del ristorante preferito, oppure visualizzare e stampare biglietti dei concerti o leggere documenti in Pdf senza dover interrompere la navigazione, aprendo i file direttamente dall’interno di Firefox.

La versione mobile, Firefox per Android, supporta ora un numero ancora maggiore di dispositivi Android con processore Arm v6, si tratta di quasi 15 milioni di telefoni in più, tra cui modelli molto popolari come LG Optimus One, T-Mobile myTouch 3G slide, Htc Wildfire S e ZTE R750.

Firefox per Android introduce anche nuovi temi facili da usare che personalizzano l’aspetto del browser in pochi tocchi e include per la prima volta anche le versioni cinese tradizionale e cinese semplificato.

Stando ai dati NetAnalytics di gennaio 2013 Firefox sul mondo desktop mantiene una quota di mercato del 19,94% ed è al secondo posto in classifica, subito dopo Internet Explorer (55,14% ). Chrome invece si ritaglia un terzo posto e una quota di mercato pari al 17,48%, seguito da Safari (5,24%) e da Opera (1,75%).

Sul mobile gli scenari sono molto diversi, qui è Safari a regnare incontrastato con una quota del 61,02% di market share, seguito a ruota dai browser Android (21,46%) e da Opera Mini (9,84%), Chrome,  Internet Explorer e BalckBerry occupano rispettivamente solo il 2,02%, l’1,34% e l’1,19% di market share.

Nessun Articolo da visualizzare