google-dati-frammentazione-android

Google: gli ultimi dati sulla frammentazione di Android

Torniamo ad occuparci della frammentazione di Android, dando uno sguardo agli ultimi dati condivisi a questo proposito da Google, dove emerge subito come l’ultima major release, Nougat, sia ancora ferma allo 0.7 percento di market share, un dato veramente molto significativo della diffusione fin troppo lenta di Android 7.0 tra gli utenti.

Certo, rispetto ai primi giorni di dicembre, l’OS è passato dallo 0.4 allo 0.7 percento, facendo quasi segnare un raddoppio, ma la crescita non è ancora sostenuta dall’aggiornamento dell’OS sui device già  lanciati sul mercato: nel dettaglio, lo 0.5 percento dei device monta la release 7.0, mentre lo 0.2 percento è già  passato alla 7.1 (Pixel e Nexus per la maggior parte).

Marshmallow, invece, conquista alcuni punti percentuali (+3.6 percento), raggiungendo così il 29.6 percento di marketshare. Lollipop, invece, detiene il 33.4 percento (in calo dello 0.6 percento), con la release 5.0 che ha il 10.1 percento di market share contro il 23.3 percento della versione 5.1.

KitKat può contare sul 22.6 percento (in calo dell’1.4%), Jelly Bean ha ancora l’11.6 percento (-1.2% in questo caso), suddiviso tra il 4% della release 4.1.x, il 5.9% delle 4.2.x e l’1.7% del 4.3. Ice Cream Sandwich detiene ora l’1.1% (in calo dello 0.1 percento) mentre Gingerbread ha ancora l’1 percento (in contrazione dello 0.2 percento).

Per contro, Froyo è definitivamente sparito dai dati di Mountain View.

Nessun Articolo da visualizzare