google-lavora-a-due-smartwatch-nexus

Google starebbe sviluppando due smartwatch Nexus

Dopo i tante indiscrezioni sul lavoro relativo allo sviluppo di un nuovo smartphone progettato all’interno dei laboratori di Big G, oggi torniamo a parlare della società  di Mountain View riportandovi alcune notizie ufficiose secondo le quali  Google sarebbe al lavoro per portare sul mercato due nuovi smartwatch Nexus: le voci che rimbalzano da una parte all’altra del web parlano di due gadget wearable dotati di quadranti rotondi ed equipaggiati con la tecnologia Google Assistant.

Se queste indiscrezioni relative alla società  guidata da Sundar Pichai trovassero conferma, la gamma Nexus si espanderebbe oltre i confini dei tradizionali device mobile: al momento, però, la società  di Mountain View non avrebbe realizzato nulla di definitivo, giacché secondo Android Police, gli ingegneri di Big G sarebbero al lavoro semplicemente su alcuni prototipi.

I possibili smartwatch Nexus sarebbero identificati con i nomi in codice “Angelfish” e “Swordfish”, un dettaglio che potrebbe rendere più verosimili questi rumor, considerando come la società  di Mountain View abbia sempre scelto per i device della sua gamma Nexus i nomi attribuiti a pesci. Come detto, entrambi i prototipi sarebbero dotati di quadranti rotondi e, oltre ad utilizzare il sistema operativo Android Wear, sarebbero dotati anche della tecnologia Google Assistant.

Nel dettaglio, lo smartwatch denominato Angelfish dovrebbe essere caratterizzato da un quadrante più grande, ed aver una connotazione nettamente sportiva: oltre a tre pulsanti, il gadget sarebbe dotato di GPS, supporto LTE e sensore per il battito cardiaco. Dal punto di vista estetico, dovrebbe richiamare alla mente i modelli Moto 360 e Urbane 2nd edition LTE.

L’altro smartwatch Nexus – Swordfish – dovrebbe essere compatto e disponibile in colori oro rosa, argento e titanio; sarebbero assenti sia le tecnologie GPS che LTE e, infine, avrebbe un solo pulsante. Staremo a vedere se dopo questi rumor ci sarà  modo di avere notizie un po’ più chiare circa queste novità  firmate Google.

Nessun Articolo da visualizzare