Huawei EMUI 10.1

Huawei EMUI 10.1, elenco dei dispositivi compatibili

La nuova Huawei EMUI 10.1/Magic UI 3.1 basata su Android 10 sarà disponibile a partire da fine giugno su 18 smartphone e 2 tablet.

Il produttore cinese ha annunciato la roadmap relativa alla nuova interfaccia introdotta lo scorso mese di marzo con la serie P40. La Huawei EMUI 10.1 (e la corrispondente Honor Magic UI 3.1) verrà distribuita per 20 dispositivi (18 smartphone e 2 tablet) a partire da fine giugno. Oltre alle novità estetiche ci sono nuove funzionalità, tra cui l’assistente vocale Celia.

Huawei EMUI 10.1: dispositivi supportati

La nuova EMUI 10.1 basata su Android 10 verrà rilasciata per i seguenti dispositivi: Huawei P30, Huawei P30 Pro, Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Pro, Porsche Design Huawei Mate 20 RS, Huawei Mate 20 X, Huawei Mate 20 X (5G), Huawei nova 5T, Huawei Mate Xs, Huawei P40 lite, Huawei nova 7i, Huawei Mate 30, Huawei Mate 30 Pro, Huawei Mate 30 Pro 5G, Huawei MatePad Pro e Huawei MediaPad M6 10.8″. La nuova Magic UI 3.1 sarà invece disponibile per Honor View 30 Pro, Honor 20, Honor 20 Pro e Honor View 20.

Miglioramenti e novità

La EMUI 10.1 migliora la funzionalità Always on Display (AoD) introdotta con la EMUI 10, aggiungendo un effetto 3D alle immagini usate per il lock screen. Gli utenti vedranno inoltre animazioni ispirate alla terra, al fuoco e all’acqua quando usano la gesture di sblocco con tre dita.

Per rendere più piacevole lo scorrimento durante la lettura di un articolo o la navigazione su un sito è stata una nuova animazione Friction Slide basata sulle leggi della natura. La funzionalità Multi-Window consente di utilizzare due app in contemporanea e spostare immagini, testo e file dall’una all’altra nella stessa finestra.

Huawei MeeTime è invece la nuova app per le video chiamate con risoluzione full HD che sfrutta il riconoscimento facciale per evidenziare il soggetto in condizioni di scarsa illuminazione e un particolare algoritmo che compensa la bassa qualità dell’immagine quando la ricezione è debole. Sarà disponibile inizialmente in Cina, Malaysia, Thailandia, Pilippine, Singapore, Indonesia, Arabia Saudita e Sudafrica.

Huawei MeeTime

Con la EMUI 10.1 debutta a livello internazionale l’assistente vocale Celia. Per la sua attivazione è sufficiente tenere premuto il pulsante di accensione per un secondo o pronunciare il comando “Hey Celia“. L’assistente sfrutta l’intelligenza artificiale per riconoscere gli oggetti, effettuare traduzioni, inviare messaggi o controllare la riproduzione multimediale. Inizialmente, Celia supporterà tre lingue (inglese, francese e spagnolo) e sarà disponibile su Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro in sette paesi (Regno Unito, Spagna, Francia, Messico, Cile, Colombia e Sudafrica).

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.