Motorola riparte dal RAZR in versione Android

Lo smartphone RAZR che solo pochi anni fa decretò il successo mondiale di Motorola, diventando il suo prodotto simbolo, sarà  riproposto nel non colore per eccellenza, il bianco, con il sistema operativo Android. Da quando il Motorola RAZR è uscito di scena come prodotto cool sono successe tante cose: Motorola Mobility è stata acquistata da Google e questo è il primo prodotto simbolo che nasce dall’unione tra le due società .
Lo smartphone oltre ad avere una cover di un bianco brillante che contrasta con gli inserti neri è dotato anche di schermo Super AMOLED Advanced, di una fotocamera a 8 megapixel e di una videocamera 720p-HD. Motorola RAZR pur essendo molto sottile è estremamente resistente grazie al rivestimento posteriore in fibra di Kevlar e al vetro Corning Gorilla che protegge lo schermo da graffi e polvere. In più un trattamento idrorepellente difende il telefono dagli attacchi dell’acqua anche nei quadri elettrici all’interno.
In dotazione sul cellulare viene fornita l’applicazione MotoCast1 che permette di effettuare lo streaming dei file, della musica o dei video dal computer allo smartphone, e la app “Smart Actions” che ottimizza le impostazioni del Bluetooth e del Gps in modo da risparmiare energia, aumentando la durata della batteria.
Motorola RAZR in versione Glacier White è disponibile al prezzo di 549.90 euro.

Nessun Articolo da visualizzare