Su Google Play i clienti Wind pagano con lo smartphone

google play musicBuone notizie per gli utenti della piattaforma Android e per i clienti di Wind: dal mese di giugno gli acquisti effettuati in Google Play possono essere pagati direttamente con il credito telefonico del proprio smartphone. Google ha infatti concluso un accordo a livello internazionale con la compagnia telefonica Wind, permettendo agli utenti di quest’ultima di scegliere come metodo di pagamento l’addebito sul conto telefonico.

All’atto del primo acquisto, si viene avvisati via mail dell’avvenuta transazione e dopo il primo pagamento con il credito telefonico tale modalità  verrà  impostata automaticamente. La possibilità  di pagare con il credito telefonico risulterà  particolarmente apprezzata dal pubblico più giovane che non possiede ancora una carta di credito, ma anche da chi non si fida a utilizzare quest’ultima su Internet. Si potranno comprare contenuti digitali come ebook, giochi, applicazioni e brani musicali su Google Play che a oggi include oltre 975.000 titoli tra app e giochi, 5 milioni di ebook e più di 18 milioni di brani musicali. Wind in Italia è il terzo operatore mobile dopo Vodafone e Tim con 22 milioni di clienti di telefonia mobile a maggio 2013.

Nessun Articolo da visualizzare