aggiornamento messenger chat crittografate novitò

App

Arriva un aggiornamento delle chat crittografate di Messenger

Martina Pedretti | 24 Gennaio 2023

messenger

Zuckerberg ha annunciato l’arrivo di un aggiornamento per le chat crittografate end-to-end di Messenger: tra le novità emoji, temi e reazioni

Le chat crittografate di Messenger si aggiornano con tante novità

Meta ha introdotto delle novità pe le chat crittografate end-to-end di Messenger. Il nuovo aggiornamento infatti include l’arrivo di esclusivi temi, emoji personalizzate, reazioni, la foto profilo in un gruppo.

Per chi non lo sapesse, queste chat su Messenger nascondono il proprio contenuto online da terze parti, e anche dallo stesso Facebook. Proprio in questo giorni è approdato un nuovo aggiornamento, che prevede la massima personalizzazione delle chat.

Mark Zuckerberg ha annunciato su Facebook l’arrivo di queste nuove funzionalità Messenger sulle chat crittografate end-to-end. 

Da ora gli utenti possono utilizzare tutte le emoji disponibili, modificando anche il tema delle chat e inserendo reazioni ai messaggi in arrivo. Inoltre saranno visualizzabili le icone di stato come Status attivo e le anteprime dei collegamenti. Gli utenti potranno poi modificare a piacimento la foto profilo di un gruppo per le diverse chat.

Poi, chi usa Messenger su Android, potrà usare la funzione “bolle”. Questa permette di accedere rapidamente alle conversazioni attive quando si è impegnati su altre applicazioni.

Le chat crittografate end-to-end di Messenger sono in fase di test da agosto. Sono sempre più gli utenti coinvolti nel progetto, dato che l’obiettivo di Meta è quello di rendere predefinito proprio questo tipo di chat, già nel 2023.

whatsapp salvare messaggi effimeri conservare

App

Su WhatsApp si potranno salvare i messaggi effimeri

Martina Pedretti | 10 Gennaio 2023

WhatsApp

WhatsApp permetterà agli utenti di salvare i messaggi effimeri, contrassegnandoli con un’icona a segnalibro

WhatsApp permetterà di contrassegnare e salvare i messaggi effimeri

WhatsApp è al lavoro su una funzione che permetterà agli utenti di salvare i messaggi effimeri sull’app. Ma come è possibile?

WABetaInfo ha individuato questa novità, svelando che il servizio di messaggistica è al lavoro per migliorare l’esperienza sull’app di tutti gli utenti. Questa volta per farlo è deciso a migliorare la funzione dei messaggi effimeri.

Infatti WhatsApp in futuro offrirà agli utenti la possibilità di salvare e conservare i messaggi effimeri, anche dopo la loro scadenza prestabilita. In questo modo li si potrà continuare a vedere, non senza una determinata differenza rispetto a quelli normali.

Cosa sono i messaggi effimeri? Questa funzione permette di farle sparire un messaggio dopo un determinato periodo di tempo da alcune chat.

Secondo WABetaInfo, WhatsApp dovrebbe denominare la novità “Messaggi conservati“. Utilizzandola si potrà salvare i messaggi effimeri anche dopo la loro scadenza. Con la nuova funzione, i messaggi salvati saranno contrassegnati da una icona a segnalibro per distinguerli da tutti gli altri. Ecco come:

whatsapp salvare messaggi effimeri
L’icona che contrassegna i messaggi effimeri salvati su WhatsApp

Come spesso accade si tratta di una funzione WhatsApp in fase di sviluppo. Non sappiamo dirvi se e quando sarà disponibile su tutti i dispositivi iOS e Android.

TikTok censura alcuni contenuti ai minori

App

TikTok censura alcuni contenuti ai minori

Andrea Sanna | 5 Gennaio 2023

TikTok

Stando a quanto emerso pare che alcuni dei contenuti presenti sulla piattaforma di TikTok saranno censurati ai minori

Con i vari aggiornamenti TikTok sta cercando di ottimizzare al meglio l’applicazione e limitare, ove possibile, diversi tipi di contenuti ai minori presenti sulla piattaforma. Una scelta che va sicuramente a tutelare e mettere in sicurezza l’ampio pubblico giovanile presente sul noto social network.

A darne l’annuncio è stata la stessa applicazione di TikTok in un post sul proprio blog. Il sito ha fatto sapere di aver lanciato una nuova versione del “modello di analisi borderline”. Si tratta di un metodo di cui usufruisce l’azienda per identificare nel migliore dei modi i “contenuti sessualmente espliciti, allusivi o borderline”.

Si tratta quindi di riuscire in qualche modo a individuare tutti quei video che violano le linee guida del social network. E che, in qualche modo, non sono granché adatti ai minori di 18 anni d’età. Pensate che in base a quanto riportato dallo stesso TikTok il modello in questione avrebbe già avuto effetti immediati. Si legge che pare aver impedito agli adolescenti che navigano di “visualizzare più di un milione di video sessualmente suggestivi negli ultimi 30 giorni”.

Oltre a questa importante nota informativa, sempre TikTok ha fatto sapere di aver siglato una partnership. Un accordo con StopNCII.org. Per chi non lo sapesse si tratta di uno strumento online che sostiene le vittime di abusi di immagini intime condivise senza consenso. Lo abbiamo già sentito menzionare perché anche Meta ha deciso di adottare lo stesso identico metodo.

Il team di TikTok ha fatto sapere che questa collaborazione fornirà un miglior supporto alle vittime, ma non solo. Perché grazie a questa partnership aiuterà anche a impedire che i contenuti identificati vengano pubblicati sulla piattaforma:

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di garantire che la community, in particolare gli adolescenti, vivano un’esperienza sicura, positiva e gioiosa quando usano TikTok”. Scelta saggia dell’app!

novità aggiornamento telegram gennaio media zero storage

App

Su Telegram arrivano i media nascosti e lo zero storage: come funzionano

Martina Pedretti | 2 Gennaio 2023

Telegram

Telegram si aggiorna con tante novità: come funzionano i media nascosti come spoiler, lo zero storage e tutti i nuovi strumenti

Telegram si aggiorna: le novità di gennaio 2023

Su Telegram è arrivato un nuovo aggiornamento che migliora l’editor multimediale aggiungendo strumenti per decorare o nascondere immagini e video. Tra le novità anche lo zero storage: ecco di cosa si tratta.

Nuovi strumenti di disegno e testo

Sul blog di Telegram leggiamo come il social di messaggistica abbia introdotto un nuovo strumento di sfocatura che consente di offuscare determinate aree di una foto o di un video, permettendo di nascondere informazioni sensibili o sfocare i volti dei passanti che appaiono sullo sfondo.

Telegram spiega poi che da ora è possibile usare lo strumento contagocce per abbinare il colore del pennello sfocatura alla propria immagine. Inoltre, il social ha aggiunto un modo per modificare le dimensioni, il carattere e lo sfondo del testo quando lo si aggiunge a foto o video.

Infatti i suoi strumenti di disegno cambiano dinamicamente la larghezza a seconda della velocità con cui si disegna nell’editor. Telegram ha anche aggiunto un modo per aggiungere rapidamente forme, come rettangoli, cerchi, frecce, stelle e fumetti toccando l’icona “+” nell’editor.

Media nascosti

Come accade per i messaggi offuscabili con la modalità spoiler, ora anche i media possono essere nascosti con questo strumento. Infatti ora è possibile nascondere l’immagine con uno strato luccicante, che ai destinatari basterà toccare per vedere il contenuto.

Come si fa? Nel menu degli allegati, si deve selezionare uno o più oggetti, toccare i tre puntini e scegliere Nascondi con Spoiler.

Zero storage

Oltre agli strumenti di modifica delle immagini, l’ultimo aggiornamento di Telegram include nuove opzioni di archiviazione che consentono di rimuovere automaticamente i dati memorizzati nella cache in chat private, gruppi e canali dopo un certo periodo di tempo. Mentre Telegram in precedenza consentiva di svuotare la cache in tutte le chat, questo dovrebbe rendere più facile liberare spazio automaticamente senza influire sulle conversazioni importanti.

Con questo aggiornamento, è possibile aggiungere impostazioni di autorimozione separate per i contenuti multimediali memorizzati nella cache da Chat privateGruppi e Canali, con eccezioni per chat specifiche.

Arrivano poi i nuovi grafici a torta che aiutano a visualizzare ciò che occupa spazio e le schede dedicate per MediaFile e Musica consentono di eliminare gli elementi più grandi con pochi tocchi.

Immagini profilo

Tra le ultime novità, Telegram permette anche di personalizzare l’immagine del profilo dei propri contatti su Telegram. Si può infatti scegliere un’immagine per loro; la vedrai solo tu sul loro profilo.

Se si ha una buona immagine del profilo per un proprio contatto, è possibile suggerirgliela. Gli basteranno due tocchi per aggiungerla al profilo. Basterà aprire il Profilo di un contatto > Modifica, quindi scegliere “Imposta foto per…” o “Suggerisci foto per…”

Inoltre è possibile selezionare una propria immagine del profilo pubblica che tutti possano vedere oppure impostare la visibilità dell’immagine del profilo su “nessuno”. Per cambiare questi setting, bisogna andare su Impostazioni > Privacy e sicurezza > Foto del profilo.

Emoji e tanto altro

Infine su Telegram arrivano nuove emoji animate e interattive, una nuova animazione di avanzamento su Android e la possibilità per gli amministratori di gruppo di nascondere i propri elenchi di membri.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.