iOS 13

Apple rilascia iOS 13.6 e iPadOS 13.6

La versione 13.6 di iOS, rilasciata da Apple, include la funzionalità che permette di utilizzare l'iPhone come chiave digitale per aprire e avviare le automobili.

Apple ha annunciato la disponibilità di iOS 13.6 e iPadOS 13.6. Le principali novità incluse nell’ultima versione del sistema operativo per iPhone sono le chiavi digitali per le automobili e la categoria per i sintomi nell’app Salute. Sono per gli Stati Uniti è stato distribuito un corposo aggiornamento per Apple News. La versione specifica per iPad include solo miglioramenti e bug fix.

Apple iOS 13.6 e iPadOS 13.6

Una delle novità più interessanti di iOS 13.6 è il supporto per le “digital car keys“. L’iPhone può essere utilizzato per aprire, chiudere e avviare le automobili compatibili, avvicinando lo smartphone alla portiera e posizionando successivamente l’iPhone sull’alloggiamento dedicato, prima di premere il pulsante di accensione. La funzionalità, disponibile anche su watchOS 6.2.8 per Apple Watch, sfrutta il chip NFC integrato nel dispositivo e nella maniglia della portiera.

La chiave digitale temporanea viene conservata in Apple Wallet e può essere condivisa tramite iMessage. La chiave può essere disattivata su iCloud in caso di smarrimento o furto dell’iPhone. Il proprietario del veicolo può impostare profili individuali per consentire vari livelli di accesso. Al momento sono unicamente compatibili le BMW (serie 1, 2, 3, 4, 5, 6, 8, X5, X6, X7, X5M, X6M e Z4) acquistate dal 1 luglio 2020.

La seconda novità riguarda l’app Salute. Apple ha aggiunto la nuova categoria Sintomi che permette di registrare vari sintomi, come febbre, brividi, mal di gola o tosse e di condividerli con app di terze parti. Questo è invece l’elenco di bug fix e miglioramenti:

  • Aggiunta una nuova impostazione per scegliere se gli aggiornamenti vengono scaricati automaticamente sul dispositivo quanto si trova su una rete Wi-Fi.
  • Risolto un problema per il quale le app potevano non rispondere durante la sincronizzazione dei dati da iCloud Drive.
  • Risolto un problema per il quale il roaming dati poteva sembrare disabilitato sulla eSIM sebbene rimanesse attivo.
  • Risolto un problema che poteva causare un’interruzione dell’audio durante le chiamate Wi-Fi.
  • Risolto un problema che impediva la registrazione per le chiamate Wi-Fi su iPhone 6s e iPhone SE.
  • Risolto un problema per il quale la tastiera software poteva apparire in modo inatteso quando il dispositivo era connesso ad alcune tastiere hardware di terze parti.
  • Risolto un problema di stabilità che poteva verificarsi durante l’accesso a Centro di Controllo quando AssistiveTouch era abilitato.
  • Aggiunta una funzionalità che consente agli amministratori di specificare domini da escludere dal traffico delle connessioni con “VPN sempre attivo”.

Queste sono invece le uniche novità di iPadOS 13.6:

  • Aggiunta una nuova impostazione per scegliere se gli aggiornamenti vengono scaricati automaticamente sul dispositivo quanto si trova su una rete Wi-Fi.
  • Risolto un problema per il quale le app potevano non rispondere durante la sincronizzazione dei dati da iCloud Drive.
  • Risolto un problema per il quale la tastiera software poteva apparire in modo inatteso quando il dispositivo era connesso ad alcune tastiere hardware di terze parti.
  • Risolto un problema di stabilità che poteva verificarsi durante l’accesso a Centro di Controllo quando AssistiveTouch era abilitato.
  • Aggiunta una funzionalità che consente agli amministratori di specificare domini da escludere dal traffico delle connessioni con “VPN sempre attivo”.
PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.