Google Allo ora supporta Firefox, Opera e iOS

La versione web di Google Allo, che fino ad oggi aveva funzionato esclusivamente con Chrome e Android, ha esteso la sua compatibilità  ai browser Firefox e Opera, nonché alla piattaforma iOS. Con quest’ultimo il funzionamento è uguale all’app del robottino verde: si apre il menu attraverso l’hamburger button, si seleziona l’opzione “Allo per il Web”, si inquadra il QR code del sito di Allo e si ottengono le conversazioni sincronizzate sul proprio desktop.

L’annuncio dell’estensione è arrivato poche ora fa da Amit Fulay, responsabile dello sviluppo di Google Allo e Duo, tramite la sua pagina di Twitter. L’obiettivo degli sviluppatori, in poche parole, pare piuttosto chiaro: ampliare il più possibile il numero di utenti, andando a soddisfare le diverse esigenze di mercato. Allo stato attuale delle cose, però, rimane fuori dai giochi una bella fetta di utenti di altri due due popolari browser come, Apple Safari e Microsoft Edge. Purtroppo rimane difficile capire se mai in futuro potranno ricevere il supporto al client web.

Di seguito proponiamo i link per il download delle rispettive versioni mobile.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.