Il nuovo iTunes e la quinta generazione di iPod touch e nano

Tra le novità  che arrivano da San Francisco c’è anche il nuovo iTunes per Mac e PC che offre un player completamente rinnovato e la piena integrazione con il servizio iCloud. Con oltre 26 milioni di brani, 190.000 episodi TV e 45.000 film oltre alle 700.000 App dell’Apple Store il nuovo iTunes si presenterà  con un’interfaccia resa ancora più semplice proprio per consentire un accesso più immediato ai contenuti preferiti. Saranno proprio questi ultimi infatti a fare da padroni: indipendentemente dal device Apple di partenza tutti i film, la musica gli episodi Tv compariranno nella libreria iTunes grazie alla sincronizzazione consentita da iCloud e quest’ultimo ricorda anche a che punto è stato interrotto un film o una trasmissione TV su qualsiasi dispositivo.

Apple ha riprogettato anche iTunes Store, App Store e iBookStore per facilitare l’acquisto di contenuti dall’iPhone e dalla galassia di dispositivi Apple e dal PC.

La nuova funzione di ricerca integrata nel servizio passa in rassegna l’intera libreria di iTunes, inclusi brani, film e trasmissioni TV. Il MiniPlayer è stato ripensato per consentire di controllare la musica più facilmente con una piccola barra degli strumenti: si può saltare alla canzone successiva o cercare qualcosa di nuovo da ascoltare, senza dover aprire la libreria. Up Next è un nuovo modo divertente di vedere quali sono i prossimi brani in riproduzione e di mettere in coda altre canzoni o album che si desidera ascoltare in seguito. Per scaricare gratuitamente il nuovo iTunes bisognerà  però aspettare ottobre quando il servizio sarà  rilasciato.

E con iTunes arrivano anche la quinta generazione di iPod Nano e iPod touch: “Con oltre 350 milioni di unità  vendute, iPod è il lettore più famoso e amato del mondo,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing per Apple. “Ora gli appassionati di musica potranno scegliere fra il nuovissimo iPod nano, l’iPod più sottile di sempre, e l’incredibile iPod touch con display Retina da 4 pollici, fotocamera iSight da 5 megapixel e design ultra sottile, entrambi disponibili in nuovi, bellissimi colori.”

Il nuovo iPod touch è stato reingegnerizzato e offre ora un display Retina da 4 pollici e un case in alluminio anodizzato ultra sottile e leggero, che lo rende l’iPod touch più sottile di sempre, con uno spessore di 6 mm e un peso di 88 grammi.

Grazie al chip A5 dual core di Apple, iPod touch offre una potenza di elaborazione fino a due volte più veloce e una grafica fino a sette volte più scattante rispetto ai modelli di quarta generazione, pur offrendo la stessa durata della batteria: fino a 40 ore di musica e fino a 8 ore di video. Per la prima volta iPod touch è ora disponibile in cinque colori. La fotocamera iSight da 5 megapixel con autofocus supporta la registrazione di video 1080p con stabilizzazione dell’immagine, offre il rilevamento volti, il flash Led e la funzione di scatto panoramica. Ogni nuovo iPod touch ha un laccetto da polso in tinta, comodo da usare quando si scattano foto, si registrano video o si gioca ai videogame più scatenati. Anche il nuovo iPod include iOS 6 e per la prima volta anche Siri, l’assistente che risponde a tutte le vostre domande e che ora supporta più lingue, dando risposte sui risultati sportivi, i ristoranti consigliati e i cinema. Tra le novità  dell’iPod touch c’è l’integrazione di Facebook con la possibilità  di postare messaggi direttamente da Siri, lo streaming di foto condivisi via iCloud e altre funzioni tipiche di iOS come iMessage, FaceTime, Mail e Game Center. Inoltre è anche possibile trasmettere in wireless i contenuti sul display dell’iPod touch direttamente a un televisore HD con AirPlay Mirroring, per ammirare foto, video, app, musica e giochi sul grande schermo della Tv.

iPod Nano è ora ancora più sottile: 5 mm e offre il display più grande mai integrato in un dispositivo di questa categoria, per ammirare ancora più foto, musica e video widescreen. In dotazione viene fornito un display multi-touch da 2,5 pollici per sfogliare più facilmente la musica, i consueti tasti di controllo volume e avvio della riproduzione, oltre al tasto Home, e la tecnologia Bluetooth integrata per ascoltare i brani preferiti senza cavi, con auricolari, altoparlanti e anche autoradio che supportano Bluetooth. In totale ora si possono ascoltare su iPod Nano fino a 30 ore di riproduzione audio e grazie alle funzioni fitness come il contapassi e il supporto per Nike+ si può correre, camminare e allenarsi a ritmo di musica.

Sia iPod touch sia iPod nano utilizzano il nuovo connettore Lightning, più piccolo del precedente connettore. L’adattatore da Lightning a 30 pin consente di collegare iPod touch e iPod nano agli accessori con connettore a 30 pin.

A partire dal 14 settembre sarà  possibile preordinare on line dall’Apple Store il nuovo iPod touch in rosa, giallo, azzurro, bianco e argento o nero e ardesia al prezzo di 329 euro per il modello a 32 GByte e 439 euro per quello a 64 GByte. Il prodotto sarà  poi disponibile negli Apple Store e nei negozi a partire da ottobre. iPod Nano costerà  invece 179 euro nella versione a 16 GByte e sarà  disponibile a ottobre nei colori in rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia.

iPod shuffle è disponibile sin d’ora nei colori rosa, giallo, azzurro, verde, viola, argento e ardesia a un prezzo di vendita suggerito pari a 55 euro per il modello da 2 GByte.

Nessun Articolo da visualizzare