mercato-indiano-smartphone-android-ios

Mercato smartphone in India: Android su, iOS giù

Sono dati sicuramente rallegranti, per la galassia di Android, quelli che arrivano dall’analista Strategy Analytics relativamente alle vendite di smartphone sul mercato indiano durante il secondo trimestre 2016: sono stati infatti venduti 29 milioni di device con l’OS del Robottino Verde, a fronte delle 800.000 unità  di iPhone, due performance sicuramente l’una agli antipodi dell’altra, in un mercato comunque in espansione.

Se durante il secondo trimestre 2015 erano stati venduti 26 milioni di device mobile, infatti, il periodo corrispondente di quest’anno ha fatto segnare un totale di circa 31 milioni di smartphone venduti: e di fronte a queste proporzioni, appare subito chiaro come il sistema mobile di Mountain View domini in maniera pressoché assoluta la scena, rispetto a quanto è riuscita ad ottenere l’azienda di Tim Cook.

È inoltre significativo notare come vi sia stata una netta contrazione nelle vendite degli iPhone in India, che sono passati dal milione e 200.000 unità  del secondo trimestre 2015, agli 800.000 esemplari venduti nel secondo quarto del 2016, una contrazione pari ad un terzo nell’arco di 12 mesi. Secondo Strategy Analytics, il trend negativo è dovuto, in particolare, al prezzo molto più alto del Melafonino rispetto a tanti altri device Android.

Questi dati sono sicuramente importanti per comprendere le dinamiche future delle vendite di device mobili dei due mondi di Android e iOS, anche per l’India è il terzo più grosso mercato dopo gli USA e la Cina e, nei prossimi anni, la battaglia per il dominio – e la crescita – si combatterà  proprio nel paese asiatico. Staremo quindi a vedere come Cupertino tenterà  di reagire a questa situazione sul mercato indiano.

PCProfessionale © riproduzione riservata.