iOS

Wondershare Dr.Fone ti aiuta a risolvere problemi di aggiornamento a iOS 15

Redazione | 16 Settembre 2021

Dr.Fone è la risposta ai problemi che insorgono al momento dell’aggiornamento di un dispositivo Apple a iOS 15.

Dr.Fone, programma realizzato dalla società di produzione software Wondershare, già ben conosciuta grazie a programmi come Filmora e PDFelement, è la risposta ai problemi che insorgono al momento dell’aggiornamento di un dispositivo Apple a iOS 15. Diversi utenti, infatti, hanno lamentato la presenza di numerosi problemi legati all’aggiornamento del sistema operativo: da errori lato server, ad aggiornamenti bloccati, a errori durante l’installazione di iOS 15. Accanto a questi, sono stati rilevati errori di sincronizzazione con iTunes, problemi con l’avvio del dispositivo e persino perdita di dati.

Wondershare Dr.Fone

Il software Dr.Fone ripara questa serie di problemi ed errori: laddove metodi comuni – come per esempio il riavvio del dispositivo o della rete Wi-Fi, l’avvio della modalità ripristino o l’aggiornamento di iTunes – ottengono solo lievi o moderati successi (fallendo in oltre il 60% dei casi), Dr.Fone assicura la risoluzione di qualunque problema legato all’aggiornamento a iOS 15 nel 90% dei casi.

Wondershare offre il programma Dr.Fone in un triplice pacchettoDr.Fone – Riparazione Sistema (iOS), Dr.Fone – Recupero Dati (iOS) e Dr.Fone – iOS Toolkit, così da coprire qualunque esigenza degli utenti. Certa della validità del proprio software, Wondershare offre ai propri utenti la possibilità di provare gratuitamente il programma Dr.Fone per un periodo limitato.

Non solo, la suite Dr.Fone contiene numerosi tools utili alla riparazione e alla corretta gestione e pulizia del proprio smartphone: Dr.Fone permette di copiare i dati da un dispositivo a un altro – persino da un dispositivo con sistema operativo Android a uno con sistema operativo iOS –, di effettuare copie di backup e di gestirle con il PC, nonché di trasferire le conversazioni di Whatsapp sul proprio computer, di cancellare i propri dati così da avere un dispositivo completamente pulito e persino di sbloccare il telefono in caso di smarrimento password di sblocco. Il sistema di recupero dati di Dr.Fone, fiore all’occhiello del software, è compatibile sia con Android sia con iOS, e assicura il corretto recupero anche nel caso in cui il proprio dispositivo abbia lo schermo rotto.

La numerosa mole di funzioni contenute nella suite rende Dr.Fone il programma di riferimento nella gestione e nella riparazione del proprio telefono, indipendentemente dal sistema operativo del proprio smartphone.

Dal 1 al 30 settembre, inoltre, la suite Dr.Fone specifica per il recupero dati di iOS e per la risoluzione dei problemi legati all’aggiornamento a iOS 15 è in sconto del 20%, è possibile assicurarsi il programma più completo ed efficiente esistente sul mercato per la gestione e il recupero dei propri dati. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale: https://drfone.wondershare.it/ios15-update-problems.html

Accanto al software, è presente un centro di assistenza con le domande più frequentemente poste dai clienti, assieme al sistema di servizio clienti che, tramite ticket, è pronto a far fronte agli eventuali problemi o alle difficoltà tecniche dei clienti.

ios 16 uscita novità

iOS

iOS 16: quando esce, iPhone compatibili e novità

Martina Pedretti | 12 Settembre 2022

Tutto su iOS 16

Apple ha annunciato iOS 16 al WWDC 2022, presentando tutte le nuove funzionalità in arrivo su iPhone. Cosa sappiamo su dispositivi supportati, design, quando esce e funzioni.

iOS 16 quando esce

Come già detto, Apple ha annunciato iOS 16 al WWDC 2022. Infatti l’azienda è solita sfruttare la Worldwide Developer Conference come palco dove svelare novità legate ai propri sistemi operativi agli sviluppatori. Grazie a questo evento, le varie realtà possono mettersi al lavoro sulle app in vista dell’uscita del nuovo aggiornamento.

Non sappiamo quando esce iOS 16, ma il giorno in cui in cui è stato annunciato è il 6 giugno 2022, durante il quale si è tenuto il keynote di Apple. L’evento WWDC 2022 è durato poi fino al 10 giugno. Nei mesi successivi sono arrivate poi le beta pubbliche, fino alla versione definitiva del sistema operativo. Lo vedremo debuttare prima del 2023? La risposta è sì!

Il 12 settembre, dalle ore 19 in poi e tutti gli utenti in possesso di un iPhone o di un Apple Watch compatibile potranno aggiornarlo ad iOS 16 e a watchOS 9.

iPhone compatibili iOS 16

Lo scorso anno Apple ha annunciato che iOS 15 avrebbe funzionato su tutti i dispositivi che avevano avuto accesso a iOS 14. Tuttavia con iOS 16 non sembra che succederà la stessa cosa.

Come anticipavano i primi rumor iOS 16 cesserà il supporto, quindi non essere più compatibile, a iPhone 6s, iPhone 6s Plus e al primo iPhone SE, del 2016. Infatti sarà disponibile solo per iPhone 8 e versioni successive.

Novità e funzioni

Pare che iOS 16 non complicherà la vita agli utenti, in quanto il suo design rimarrà pressoché lo stesso, con l’aggiunta di qualche nuovo widget. Per quanto riguarda le novità in arrivo, molte sono state presentate durante l’evento WWDC.

La parola chiave di questo sistema operativo è “personlizzazione“. Infatti iOS 16 permette di modificare i contenuti della schermata di blocco. Si possono scegliere il font, le dimensioni e anche il colore. Lo stesso vale poi per l’orologio, per le notifiche e i widget. La nuova lock screen permette poi di spostare le notifiche nella parte inferiore dello schermo per evitare che queste coprano sfondi e widget. Si potranno mettere in primo piano le foto preferite, sceglendo lo stile di numeri e lettere, e aggiungendo i widget che si preferiscono per avere sott’occhio le informazioni che servono.

ios 16 personalizzazione
La personalizzazione su iOS 16

Un’altra importante novità è la modalità Focus, che con iOS 16 permette di accedere a diverse funzioni dalla schermata di blocco. Infatti si può cambiare widget e sfondi in base al Focus scelto. Inoltre Focus si applica anche alle app: ad esempio Safari permette di rimuovere le schede non legate al lavoro quando il focus è nelle ore lavorative. Infatti si possono creare più schermate di blocco con sfondi e stili diversi, e passare facilmente da una all’altra.

Passando ai Messaggi, gli utenti potranno modificare il testo inviato per correggerlo. Inoltre sarà disponibile la nuova funzione Annulla invio, oltre allo strumento per contrassegnare un intero thread come non letto.

Le notifiche inoltre appaiono nella parte bassa della schermata di blocco, per essere più discrete. Si può scegliere divederle come elenco o raggruppate, oppure scegliere di nasconderle del tutto.

Attività in tempo reale: questa nuova funzione permetterà di seguire in tempo reale un’attività o un evento in corso direttamente dalla schermata di blocco.

Con iOS 16 arriva anche la funzione Live Text nei video, che consente agli utenti di ritagliare delle porzioni testo dai video. Passando poi a Wallet, Apple ha annunciato la funzione Apple Pay Later, per effettuare pagamenti nel corso di un determinato periodo di tempo.

Si passa poi al Privacy Check, uno strumento per ripristinare le autorizzazioni di privacy del sistema per tutte le app e interrompere il rilevamento della posizione in tempo reale.

Inoltre, iOS 16 riporta la percentuale della batteria su iPhone, dopo ben 5 anni.

Tante altre novità di iOS 16 le trovate QUI.

nuove emoji 2022 ios 15.4

iOS

Su iOS 15.4 sono in arrivo 37 nuove emoji

Martina Pedretti | 15 Marzo 2022

37 nuove emoji sono in arrivo con l’aggiornamento iOS 15.4, tra marzo e aprile 2022. Dall’uomo in gravidanza alla mano di Fatima: la lista

Le nuove emoji di iOS 15.4

Su iPhone sono arrivate 37 nuove emoji! Infatti, con l’aggiornamento iOS 15.4 hanno debuttato tante faccine inedite, per rendere sempre migliore e più colorata l’esperienza degli utenti con il sistema operativo. Ma ecco la lista.

Il sistema operativo degli iPhone si aggiorna con iOS 15.4, che include delle nuove emoji per divertirsi con i propri amici in chat. Infatti iOS 15.4 ha debuttato il 14 marzo, e quindi le emoticon sono ormai disponibili a tutti gli utenti Apple. Tra le 37 nuove faccine troviamo un uomo in gravidanza, una lastra ai raggi X, la Mano di Fatima e anche dei fagioli. Lo standard Unicode, organizzazione che approva annualmente le nuove emoji, è quindi pronto a proporre un nuovo buoquet di emoticon.

emoji ios 15.4 2022
Le emoji di iOS 15.4

iOS 15.4 è ora disponibile per tutti gli utenti Apple, con le 37 nuove emoji, che già conoscevamoe grazie a Emojipedia. Vi ricordiamo che queste sono le faccine relative al sistema Apple, e che successivamente ogni sviluppatore dei vari sistemi operativi le modificherà con il proprio stile. Basti pensare infatti che le emoji di Android sono diverse, e arrivano sempre qualche mese dopo rispetto a quelle di iOS.

Oltre l’emoji di un uomo in gravidanza, troviamo quindi una carta d’identità, uno scivolo, una persona incoronata, dei fagioli, una batteria scarica e vari gesti delle mani, come l’immancabile cuore coreano. Oltre alle 37 nuove faccine arriveranno anche 75 varianti di tonalità della pelle, per un totale di 112 faccine.

emoji ios 15.4
Tutte le emoji nuove

Ora quindi iOS 15.4, con altre novità di sistema oltre alle 37 nuove emoji. Sono infatti disponibili anche nuove funzioni, per migliorare l’esperienza su tutti i device Apple, dagli iPhone agli iPad.

ios 15.4 novità uscita emoji mascherina

iOS

iOS 15.4: uscita, emoji, novità e sblocco con mascherina

Martina Pedretti | 15 Marzo 2022

Tutte le news su iOS 15.4

Apple è pronta a lanciare iOS 15.4. News su quando esce l’aggiornamento, novità come le emoji e lo sblocco con mascherina.

iOS 15.4 uscita

Il nuovo aggiornamento di sistema Apple è in arrivo! Quando esce iOS 15.4? La data di uscita di questo update è caduta il 14 marzo. Infatti il debutto delle nuove emoji era previsto per la primavera 2022, per l’emisfero settentrionale, tra marzo aprile.

iOS 15.4 emoji

nuove emoji 2022 ios 15.4
Alcune delle emoji

Saranno 37 le nuove emoji in arrivo con iOS 15.4. L’uomo in gravidanza, il viso che si scioglie, il cuore coreano, la persona con corona, un troll, la batteria scarica, i raggi X sono solamente alcuni degli esempi di emoticon che arriveranno.

Oltre alle 37 nuove faccine arriveranno anche 75 varianti di tonalità della pelle, per un totale di 112 faccine.

iOS 15.4 sblocco con mascherina

iphone mascherina sbloccare ios 15.4 novità
La funzione per sbloccare iPhone con la mascherina

Con iOS 15.4, gli utenti Apple possono finalmente sbloccare i propri iPhone anche indossando la mascherina. Si tratta di una novità che andrà a discapito della sicurezza stessa del dispositivo, ma che permetterà di usare Face ID anche con indosso la protezione.

iOS 15.4 arriverà ad aggiornare tutti i dispositivi fino a iPhone 6S, ma il Face ID con mascherina sarà funzionante solo sui modelli 12 e 13. Inoltre, questo sistema non richiede l’utilizzo di un Apple Watch.

Altre novità

iOS 15.4 “aggiunge la possibilità di sblocco con Face ID mentre indossi una mascherina su iPhone 12 e successivi. L’aggiornamento include anche nuove emoji, la possibilità di avviare sessioni di SharePlay direttamente dalle app supportate e altre funzionalità e risoluzioni di problemi per iPhone”.

Oltre a iOS 15.4, arriveranno anche gli aggiornamenti iPadOS e macOS Monterey 12.3, che permetteranno l’uso della funzione Controllo universale. Questo strumento consente il controllo di più Mac e iPad con un unico mouse e tastiera. Se per esempio si hanno un MacBook e un ‌iPad‌ vicini, il trackpad e la tastiera possono essere utilizzati direttamente sul dispositivo mobile.

Tra le novità di iOS 15.4 Apple ha attivato anche in Europa la possibilità di aggiungere un certificato vaccinale direttamente in Wallet e anche nell’app Salute.

Per quanto riguarda Siri, può fornire informazioni sul tempo e la data anche quando il telefono è spento, su iPhone XS e e superiori. Inoltre include nuove voci in diversi Paesi.

Inoltre sarà anche possibile impostare un dominio email personalizzato su iCloud Mail. Questa funzione di iCloud+ sarà disponibile direttamente su iPhone, senza chiedere il collegamento al sito web. Con l’aggiornamento si potranno anche aggiungere delle note nelle password del portachiavi iCloud.

  • Supporto alla traduzione delle pagine web in Safari anche per italiano e cinese;
  • Podcast adesso include un filtro per stagioni, episodi riprodotti e non, salvati e scaricati;
  • La fotocamera nella tastiera si può usare per aggiungere testo alle Note o ai Promemoria;
  • Comandi Rapidi supporta aggiunta, rimozione e lettura dei tag nell’app Promemoria;
  • Le chiamate di Emergenza SOS ottengono un nuovo sistema;
  • Lo zoom in Lente di ingrandimento utilizza la fotocamera Macro su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max;
  • Si possono aggiungere delle Note tra le Password salvate nel portachiavi iCloud;
  • SharePlay con FaceTime possono essere avviate dalle app che supportano la funzione.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.