apple-nuovo-brevetto-fotocamera-iphone

Apple: ecco i brevetti per la prossima fotocamera

L’azienda di Tim Cook continua a brevettare nuove soluzioni tecnologiche: l’ultima novità  in questo senso riguarda i sensori delle fotocamere, interessati in questo caso da due nuove richieste di rilascio di brevetti negli Stati Uniti – vale a dire 9,467,666 e 9,466,653 – che potrebbero spostare ancora più in alto l’asticella, dopo l’introduzione della fotocamera doppia sugli iPhone 7.

Il sensore fotografico che si verrebbe a creare con le soluzioni brevettate, potrebbe ricordare un periscopio: la luce in sostanza entrerebbe all’interno del sensore, verrebbe quindi riflessa su un prisma e, a quel punto, la stessa verrebbe suddivisa secondo lo schema RGB con il successivo smistamento verso i singoli sensori per il rosso, il verde e il blu.

Con questa innovazione, Apple punterebbe sostanzialmente ad incrementare in maniera importante la risoluzione nonché il quantitativo di luce, triplicando le prestazioni offerte da un comune sensore Bayer: grazie all’inclinazione a 45 gradi dello specchio e alla presenza del canale, poi, sarebbe pure possibile inserire in modo più semplice l’OIS e anche lo zoom ottico.

I due brevetti di Cupertino accennano anche all’uso di algoritmi per la ricomposizione dell’immagine, attraverso i quali incrementare la qualità  delle fotografie. Vedremo queste novità  sulla prossima generazione di iPhone, magari proprio in concomitanza con decimo anniversario del device di Apple?

Nessun Articolo da visualizzare