apple-iphone-7-domanda-verso-calo

News

Apple: Ming-Chi Kuo, iPhone 7 ha già  toccato il top vendite?

Davide Micheli | 15 Novembre 2016

Apple iPhone

Alla vigilia della stagione natalizia, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, la domanda del nuovo iPhone 7 di Apple avrebbe già  raggiunto il top.

Se le previsioni dell’analista Ming-Chi Kuo – attivo presso KGI Securities – si rivelassero fondate anche in questo caso, per Apple la prossima stagione natalizia potrebbe non essere coronata da notizie positive per quanto riguarda le vendite dell’iPhone 7: la domanda dello smartphone, infatti, avrebbe già  raggiunto il picco e, ora, starebbe cominciando a declinare.

Ming-Chi Kuo afferma come sicuramente il nuovo iPhone 7 abbia ottenuto un ottimo riscontro da parte del pubblico, con il classico picco record di domande nella fase iniziale, e ancora, con la difficile reperibilità  delle varianti Plus: tuttavia, nonostante questi dati sicuramente positivi, dopo appena due mesi, il nuovo smartphone di Cupertino potrebbe aver già  esaurito la sua spinta.

Lo stesso analista arriva a prevedere che i fornitori dell’azienda di Tim Cook taglieranno le consegne in misura compresa tra il 5-15% tra novembre e dicembre 2016 e, ancora, Ming-Chi Kuo sostiene come l’esaurimento degli stock di iPhone 7 sia dovuto alla prudenza di Cupertino nella quantità  di smartphone disponibile in fase di lancio della nuova generazione del Melafonino.

Se questo trend fosse davvero confermato, Apple si troverebbe per la prima volta di fronte ad una tendenza inedita, quella del declino delle vendite del suo smartphone prima del Natale, il device dal quale la società  di Tim Cook ottiene gran parte dei suoi introiti ed utili. La verifica di queste stime dell’analista saranno possibili soltanto con la pubblicazione della prossima trimestrale.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.