apple-partnership-deloitte-clientela-enterprise

Apple: ecco la nuova partnership con Deloitte

Torniamo ad occuparci della società  di Tim Cook, questa volta prendendo in considerazione l’ultima partnership che Apple ha sottoscritto nel mondo enterprise: l’azienda di Cupertino, infatti, dopo aver scelto di stringere un accordo con IBM e SAP, ha scelto di allearsi con Deloitte per riuscire a proporre soluzioni basate su iOS (e quindi con l’uso di iPad e iPhone) in ambito business.

Non è un mistero, infatti, che al quartier generale dell’azienda californiana stiano valutando nuove strade per far crescere il business e, puntare proprio sulla clientela enterprise, è una delle vie che la società  di Tim Cook ha scelto di intraprendere, per estendere l’influenza di iPhone ed iPad nell’ambito, spingendo per l’adozione di soluzioni Apple.

Secondo quanto è stato reso noto, tramite questo nuovo accordo Deloitte si preoccuperà  di creare una cosiddetta practice per Apple, che attraverso il coinvolgimento di più di 5.000 consulenti assisterà  la clientela enterprise a rivoluzionare il modello di lavoro, per incrementare la produttività  sfruttando al massimo il potenziale offerto dall’ecosistema di Cupertino.

Apple e Deloitte, poi, si occuperanno anche di sviluppare un servizio innovativo – denominato EnterpriseNext – che mira ad assistere i clienti affinché possano sfruttare appieno le risorse tecnologiche (hardware, software e servizi) messe appunto a disposizione dell’ecosistema iOS per l’ambito lavorativo.

Nessun Articolo da visualizzare