apple-pay-arriva-anche-in-spagna

Apple Pay sta per arrivare in Italia

Dopo la conferma da parte della stessa Apple, e anche l’ufficialità  da parte di UniCredit attraverso una dichiarazione presente nel sito, Apple Pay sta per sbarcare in Italia.

Si tratta del sistema di pagamento elaborato dall’azienda di Cupertino per effettuare acquisti direttamente con iPhone o Apple Watch nei negozi. Il servizio era già  stato lanciato 3 anni fa negli Stati Uniti, per poi approdare in vari paesi come Australia, Canada, Cina, Francia, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera.

Con Apple Pay, in poche parole, basta avvicinare il telefono o l’orologio al Pos, tenendo il dito sul sensore Touch ID, o in alternativa premere due volte il tasto laterale di Apple Watch e la transazione è fatta. Le carte di credito e di debito supportate da Apple Pay sono quelle Visa e Mastercard, mentre e i circuiti bancari associati sono per l’appunto UniCredit, Carrefour Banca e Boon.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.