Apple produrrà  con materiali riciclati

Apple realizzerà  prodotti al 100% con materiali riciclati. Questa è l’ambiziosa sfida green in cui Apple vuole cimentarsi. A riferirlo è stata la stessa società  in un comunicato dove presenta il suo Report sulla Responsabilità  Ambientale 2017.

Un programma senza precedenti perché fino ad oggi nessuna società  hi-tech si è spinta così avanti in termini di ecosostenibilità . Lisa Jackson, Vice President Environmental Initiatives del colosso di Cupertino, in un’intervista rilasciata a VICE News ha dichiarato: “Stiamo facendo qualcosa che facciamo raramente, ovvero annunciare un obiettivo ancora prima di avere compreso come raggiungerlo. Siamo dunque un po’ nervosi, ma pensiamo anche sia davvero importante perché come settore riteniamo sia la direzione dove la tecnologia debba andare.

La Jackson ha parlato di Liam, linea di robot in grado di smontare più di 1,2 milioni di telefoni l’anno e capace di riutilizzare al meglio i materiali recuperati nei nuovi prodotti. Nel documento sulla responsabilità  dei fornitori si legge che: il Taptic Engine degli iPhone può essere fatto a pezzi e utilizzato come strumenti di incisione, mentre l’argento della scheda logica viene riutilizzato nei pannelli solari.

Ricordiamo infine che l’iniziativa green riguarda anche tutti gli altri dispositivi Apple come iMac, Mac Pro, MacBook e iPod.

 

Nessun Articolo da visualizzare