apple-ceo-tim-cook-realtà-aumentata-intelligenza-artificiale

Apple: realtà  aumentata e intelligenza artificiale per progetti futuri

Oggi torniamo a parlare dei progetti futuri dell’azienda di Cupertino, di cui vi avevamo già  offerto un’anticipazione, riportandovi le parole dette dal CEO Tim Cook durante un’intervista che lo stesso ha rilasciato al Washington Post: al centro dello sviluppo dei prodotti futuri, il colosso statunitense ha reso noto di aver scelto di puntare in particolar modo sulle tecnologie della realtà  aumentata e dell’intelligenza artificiale.

Del resto, anche durante la presentazione dei risultati trimestrali, Cook aveva sottolineato come l’AR potesse diventare una vera e propria risorsa per il futuro del comparto hi tech, come testimoniato del resto dalla popolarità  dell’app di Pokemon Go, vero e proprio trionfo tecnologico dell’estate 2016, che potrebbe fare il suo ingresso nei prossimi device mobile della casa di Cupertino, anche grazie alle acquisizioni di diverse società .

Del resto, Apple nel frattempo ha depositato diverse richieste per il brevetto di tecnologie correlate al mondo della realtà  aumentata, ciò che fa presuppore che l’azienda di Tim Cook pensi già  allo sviluppo di device con esperienza utente AR. Per quanto riguarda l’intelligenza artificiale, Cupertino potrebbe introdurre nei suoi device (in particolare smartphone) strumenti più potenti come assistenti personali più evoluti.

 

Nessun Articolo da visualizzare