Techly ICRLIM15

News

I nuovi armadietti di sicurezza di Techly

Nicola Martello | 20 Gennaio 2019

IC Intracom Techly

ICRLIM15 e ICRLIM11: la divisione Professional di Techly propone due nuovi armadietti a muro, solidi e robusti, pensati per riporre in sicurezza smartphone e notebook.

Nelle aule e nelle palestre scolastiche gli insegnanti devono garantire che gli smartphone ritirati agli studenti siano custoditi al sicuro da possibili furti e da eventuali danni. Questa sicurezza va garantita anche per i notebook, non solo negli ambienti scolastici (dove possono essere a corredo di una LIM, lavagna interattiva multimediale) ma anche nelle sale conferenze. E arrivano da Techly due nuovi armadietti che rispondono a queste esigenze.

Il modello ICRLIM15 è pensato proprio per gli smartphone, mentre l’armadietto ICRLIM11 è adatto a contenere un notebook e i suoi accessori. Questi due armadietti hanno diversi punti in comune: entrambi vanno montati a muro, sono realizzati in robusto acciaio verniciato a polvere e hanno una serratura a chiave (inoltre il modello ICRLIM15 consente anche l’uso di un doppio lucchetto). Entrambi sono disponibili in due colorazioni (bianco RAL 9016 e grigio RAL7035) e sono predisposti per l’installazione di una multipresa interna.

ICRLIM15

Più in dettaglio, l’armadietto ICRLIM15 contiene fino a 21 smartphone (distribuiti su sette ripiani grandi 54 x 8 cm) eventualmente alimentabili tramite la multipresa opzionale (il pannello laterale è provvisto di un’asola rimovibile proprio per il passaggio dei cavi). Le dimensioni esterne sono di 56 x 46 x 13 cm (L x A x P), con l’altezza interna di 44 cm e lo sportello frontale ribaltabile ampio 56 x 40,5 cm.

Techly ICRLIM15
ICRLIM15

ICRLIM11

L’armadietto ICRLIM11 accetta invece notebook con schermo di diagonale massima di 19 pollici ed è dotato di uno sportello ribaltabile con movimento ammortizzato tramite due pistoni a gas, che quando aperto funge da piano di appoggio per il computer. Il laptop è protetto da cuscinetti e paracolpi in spugna per evitare danni durante la chiusura e l’apertura, inoltre è fissabile al lato interno dello sportello con una fascia elastica. Da segnalare che, come nel ICRLIM15, anche nel ICRLIM11 è installabile una multipresa. In più è presente un vano inferiore (anch’esso dotato di chiave) per riporre gli accessori del portatile (come mouse o alimentatore) o di un’eventuale LIM. L’armadietto è grande 59,6 x 59,6 x 15 cm, con lo sportello principale di 54 x 43 cm.

Techly ICRLIM11
ICRLIM11

Acquistabili anche direttamente dal sito del produttore ICRLIM15 e ICRLIM11 hanno un costo, rispettivamente, di 158,99 e 147 euro (Iva inclusa).

Techly DESK100 DUAL MONITOR

Display

Techly Desk100, i supporti multimonitor

Nicola Martello | 16 Dicembre 2019

IC Intracom Techly

I supporti multimonitor di Techly sono in robusto acciaio e permettono di regolare con precisione e facilità la posizione di […]

I supporti multimonitor di Techly sono in robusto acciaio e permettono di regolare con precisione e facilità la posizione di due (o più) display affiancati.

Esistono situazioni in cui un “solo” monitor di dimensioni normali, tipo 20 – 24 pollici, non basta. Pensiamo per esempio alla videosorveglianza e al settore finanziario, campi in cui è necessario visualizzare molte finestre, abbastanza ampie da poter vedere senza difficoltà anche i particolari (il viso di una persona, i valori di un titolo quotato in Borsa). In questi casi si potrebbe ricorrere a un unico grande display, che però sarebbe molto costoso, oppure a più schermi affiancati o disposti a scacchiera.

Anche un professionista nella grafica o nel video editing, un gamer hanno vantaggi nel disporre di due o tre display affiancati, per avere più spazio di lavoro o di gioco. I monitor possono essere non solo di dimensioni diverse ma anche di tipo differente, per esempio uno schermo Ips Adobe Rgb o Hdr affiancato a uno normale più economico, il primo usato per grafica o montaggio video, il secondo per la navigazione in Internet e la gestione dei documenti generici.

Ma avere molti monitor sul tavolo significa avere altrettanti piedestalli e almeno il doppio di cavi, con conseguente perdita di spazio sul piano e potenziale disordine. Per risolvere questa situazione si ricorre a una staffa multi monitor, una struttura articolata a cui agganciare i soli schermi senza base, dotata di guide per tenere in ordine i cavi e di un’unica base di appoggio o di un morsetto, più solido e che consente di liberare ancora più spazio sul tavolo. 

Techly nel suo vasto catalogo ha una ricca sezione dedicata ai supporti per monitor (anche per Tv). All’interno di questa sezione troviamo la linea Desk100, costituta da diversi modelli di staffe da scrivania, tutte garantite 10 anni e inseribili senza problemi sia in ufficio sia in casa grazie a un design minimalista e a una finitura nera. Questi supporti sono semplici da installare e sono adatti per configurazioni da uno a sei monitor, con morsetto oppure con base di appoggio.

Nella linea Desk100 sono presenti anche le staffe ICA-LCD 482-D (con morsetto) e ICA-LCD 2524 (con base), oggetto della nostra prova. Entrambe supportano due monitor affiancati, sono compatibili con i sistemi di aggancio Vesa 75×75 e 100×100, permettono di regolare l’altezza e di inclinare gli schermi in un intervallo molto ampio. Così i display possono essere paralleli, angolati, separati uno dall’altro oppure perfettamente a contatto, disposti in orizzontale o in verticale. Ancora, i bracci articolati permettono di variare la distanza dei monitor dall’utente senza modificare lo spazio che li separa l’uno dall’altro.

Desk100 ICA-LCD 482-D

La staffa accetta due monitor grandi da 13 a 27 pollici, con ciascuno che può avere un peso massimo di 10 chilogrammi, e ha una base di 10 x 10 cm costituita da un morsetto, per fissare la struttura al bordo di un tavolo con uno spessore massimo di 10 cm. Il prodotto di Techly è realizzato tutto in acciaio di elevato spessore, solido e pesante (5,17 kg) ed è costituito da una colonna cilindrica alta 44,6 cm su cui scorre una struttura orizzontale composta da due bracci simmetrici, ciascuno costituito da tre articolazioni con asse verticale. All’estremità di ogni braccio si trova la piastra di aggancio con i fori per il sistema Vesa, articolata con un’ulteriore cerniera con asse orizzontale. Manca quindi la possibilità di ruotare la piastra – e perciò il monitor – secondo l’asse perpendicolare allo schermo (pivot), per compensare eventuali piccoli disallineamenti tra i due display e per metterli perfettamente dritti. La distanza massima tra i centri delle due piastre è di 75,6 cm.

Desk100 ICA-LCD 482-D
Desk100 ICA-LCD 482-D è la staffa per due monitor dotata di base a morsetto, l’ideale per sostenere in maniera sicura display pesanti fino a 10 kg ciascuno. È possibile installare unità da 13-27 pollici.

Ogni cerniera è dotata di una vite a brugola con cui si regola la morbidezza della rotazione, fino a bloccarla completamente. Le parti superiore e inferiore delle cerniere sono dotate di coperchietti in plastica per coprire testa e fondo della vite di serraggio. Sui bracci sono presenti anche morsetti passacavo (due per lato), per guidare i fili dal monitor alla cima dell’asta verticale (43 mm di diametro interno), in cui corrono fino alla base, per uscire da dietro. Da notare che la struttura orizzontale articolata è simmetrica con asse orizzontale, così ruotandola di 180° è possibile avere i passacavi sopra o sotto i bracci.

Prendendo a riferimento i punti mediani delle piastre Vesa, l’altezza dell’assieme è regolabile tra 18 e 42 cm, con una corsa complessiva di 24 cm a passi di 3 cm, perché il blocco che scorre lungo la colonna centrale è fissato a quest’ultima tramite due viti posteriori. La base è saldata alla colonna ed è una staffa a L con un sottile strato di gomma per proteggere il piano del tavolo. La parte inferiore del morsetto di serraggio è staccata e si blocca con due viti alla base, mentre altre due grosse viti fanno presa sul lato inferiore del tavolo. Le coppette di queste due viti non hanno alcuna guarnizione, quindi per non segnare il lato inferiore del tavolo bisogna procurarsi una protezione, come una lastrina di materiale resistente. In totale, le viti da serrare sono 14, sei per la struttura, quattro per ogni monitor.

In dotazione sono forniti una chiave inglese, una chiave a brugola, due coperchietti di riserva, numerose rondelle, un set di distanziatori e due set di viti (lunghe e corte) per fissare i monitor.

Euro 76,99 Iva inclusa

PRO
Veramente molto solido e robusto
Regolazione della durezza e bloccaggio delle cerniere
Le piastre di aggancio sono Vesa 75×75 e 100×100

CONTRO
Non è possibile ruotare leggermente i monitor
La regolazione dell’altezza non è continua ma a passi di 3 cm


Desk100 ICA-LCD 2524

Anche questa staffa accetta due monitor, che però possono essere più grandi, fino a un massimo di 32 pollici, mentre il minimo rimane sempre di 13”. Il peso massimo per ciascun display è limitato a 8 kg, dato che la base non è costituita da un solido morsetto ma da una lamiera di metallo stampata e sagomata a V grande 39 x 28 cm da appoggiare sul piano di lavoro del tavolo. Sotto la lamiera sono incollate due strisce di gomma.

L’intera struttura è sempre costituita da solido acciaio, con un peso complessivo di 4,07 kg. La colonna centrale arriva a 46,5 cm di altezza, mentre la distanza massima tra i centri delle due piastre Vesa è di 80 cm. Ogni braccio è diviso in due sezioni, articolate con due cerniere (quella mediana è doppia) non regolabili come durezza né bloccabili. La testa di ogni braccio comprende tre snodi angolati a 90° rispetto agli altri, così è possibile ruotare la piastra Vesa in maniera completa, secondo tutti e tre gli assi, con la rotazione pivot limitata a 180° (da +45° a -135°). A questi tre gradi di libertà se ne aggiunge un quarto, ovvero uno spostamento di un centimetro in verticale tramite una vite e una piccola manopola. Così è possibile non solo mettere in bolla i monitor ma allinearli perfettamente lungo la verticale. Da notare che la cerniera che consente l’inclinazione con asse orizzontale parallelo allo schermo è bloccabile con la chiave a brugola in dotazione.

Desk100 ICA-LCD 2524
Desk100 ICA-LCD 2524 ha una base d’appoggio in robusta lamiera d’acciaio stampata e un set completo di regolazioni per le due piastre Vesa. In questo caso si possono installare due monitor da 13-32 pollici.

I passacavi in plastica sono due per ogni braccio, a cui si aggiunge quello centrale libero di scorrere lungo la colonna e che dispone anche di due fori in cui riporre le due chiavi a brugola fornite. Lungo la colonna scorre anche l’assieme dei due bracci articolati, che possono andare da un’altezza minima di 7,5 cm a una massima di 44 cm, sempre considerando i centri dei supporti Vesa. Le viti da serrare per il montaggio completo sono quattro per la struttura e otto per i due monitor (in dotazione ci sono quattro set di viti di diversa lunghezza, distanziatori e rondelle), a cui si aggiungono altre due viti per fissare le manopole di regolazione dell’altezza delle piastre.

Euro 44,40 Iva inclusa

PRO
Solido e robusto
Molto complete le regolazioni delle piastre Vesa
Le piastre di aggancio sono Vesa 75×75 e 100×100

CONTRO
Non è possibile bloccare né regolare la durezza delle cerniere ad asse verticale

IN BREVE
Supporto per due display affiancati, costruito in robusto metallo e dotato di una base d’appoggio da mettere sul tavolo. Si possono installare schermi grandi 13 – 32 pollici e pesanti 8 kg ciascuno. Le regolazioni della testa di aggancio Vesa consentono quattro gradi di libertà: tre di rotazione e uno di scorrimento verticale.

News

Manhattan Shop presenta la speciale Christmas List 2019

Giulio Colombo | 13 Dicembre 2019

IC Intracom Techly

Anche quest’anno siamo arrivati al periodo più luccicoso e impegnativo dell’anno: il Natale! I più ligi alle tradizioni natalizie sicuramente […]

Anche quest’anno siamo arrivati al periodo più luccicoso e impegnativo dell’anno: il Natale!

I più ligi alle tradizioni natalizie sicuramente hanno già acquistato i regali di Natale, mentre per quelli che vorrebbero farlo e sono a corto di idee, è stata creata la Christmas List di Manhattashop.it per evitare le chilometriche file alla cassa dell’ultimo minuto e i negozi super affollati. 

I primi prodotti sono pensati per chi viaggia spesso, si tratta infatti della docking station IPW-USB-MULTI a 10 porte Usb. Utilizzando una sola presa elettrica, permette di creare una vera e propria “stazione di ricarica” semplificando la vita a viaggiatori e non! Infatti si possono ricaricare fino a dieci dispositivi, risparmiando spazio grazie agli otto alloggiamenti per storage, fino a 2 cm di larghezza, con rilievi antiscivolo per un utilizzo sicuro e privo di disordine. Il circuito avanzato aiuta a prevenire il sovraccarico, il surriscaldamento e il corto circuito per aumentare la durata della batteria dei dispositivi connessi. Robusto e compatto ideale anche per la ricarica sulla scrivania di casa, in ufficio, e da portare in viaggio.

IPW-USB-MULTI
IPW-USB-MULTI, fino a a 10 dispositivi con una sola “stazione di ricarica”.

Il secondo prodotto è un adattatore da viaggio I-TRAVEL-06TYWH con sistema di messa a terra, dotato di 2 porte di ricarica Usb per la ricarica di smartphone, tablet, camere digitali, console di gioco e tutti i dispositivi Usb in commercio. Compatibile con le prese elettriche per Europa, Australia/Cina, USA/Giappone e UK date le dimensioni ridotte è comodamente trasportabile anche nel bagaglio a mano. 

I-TRAVEL-06TYWH
I-TRAVEL-06TYWH.

Regalo ideale sia per chi studia, sia per chi lavora è la compatta borsa per Notebook ICA-NB3 889. È una soluzione pratica che fornisce un’indispensabile protezione al computer portatile. La tasca frontale con apertura a ribalta permette di alloggiare cavi, file e accessori assicurando così ordine e evitando grovigli. La robusta maniglia con doppio strappo, antiscivolo, consente un facile trasporto anche in condizioni atmosferiche avverse (infatti il materiale è resistente all’acqua e all’usura), risultando di facile manutenzione. 

ICA-NB3 889
ICA-NB3 889.

Colorato, maneggevole e giovane è lo speaker portatile Bluetooth Tube ICASBL21RED, una cassa Bluetooth ideale per ascoltare la musica all’aria aperta risultando un’ottima soluzione outdoor. Creata appositamente per l’utilizzo all’aperto, esalta il suono grazie alla diffusione a 360°, perfetta quindi per le feste trasmettendo un suono brillante ed esaltando i bassi anche in spazi aperti. Collegabile a qualunque dispositivo riproduce la musica anche su micro SD per oltre 8 ore, inoltre, le piccole dimensioni di questa radio permettono il posizionamento ovunque per godere dell’eccezionale audio sia per ascoltare musica di sottofondo sia per migliorare la qualità audio degli speaker integrati nel nostro smartphone.

ICASBL21RED
ICASBL21RED.

Quando si ha bisogno di localizzare un indirizzo sul Gps ci si scontra sulla difficoltà di ancorare il proprio smartphone assicurando che non cada e che resti nella giusta posizione durante il tragitto, ecco che l’aiuto ci arriva con I-SMART-VENT-GRAVSi tratta di un supporto da auto per smartphone con tecnologia a gravità: il supporto regola automaticamente altezza e larghezza adattandosi perfettamente alle dimensioni del telefono grazie alla funzione auto-lock permettendo al conducente l’inserimento o la rimozione dello smartphone con una mano sola. Universale, risulta compatibile con tutti gli smartphone di dimensioni comprese tra 3,5″ e 6,5″ e provvisto di ventosa, con pad in gel per una presa sicura, si posiziona sul cruscotto e sul vetro del parabrezza. Lo snodo integrato favorisce una rotazione fino a 360° per una visualizzazione ottimale e sicura, inoltre, grazie al braccio telescopico è possibile una visione più ravvicinata del dispositivo. 

I-SMART-VENT-GRAV
I-SMART-VENT-GRAV.

Elegante, leggero e molto utile è l’I-SMART-DESKS, un supporto magnetico da tavolo compatibile con tutti gli smartphone e mini tablet in commercio. Costruito in lega d’alluminio di alta qualità è dotato di potente magnete che assicura l’aderenza di ogni dispositivo agevolando la completa rotazione fino a 360° per una visuale perfetta. Facilmente posizionabile in ogni tavolo, scrivania e ripiano grazie alla base in silicone per prevenire graffi e scivolamenti. 

I-SMART-DESKS
I-SMART-DESKS.

Regalo gradito agli appassionati di lettura è sicuramente la lampada da scrivania a led con caricatore Wireless I-LAMP-DSK6. Ideale per la lettura, lo studio o come illuminazione da comodino, è provvista di tre funzioni di illuminazione: luce naturale, luce gialla e luce bianca adattandosi così sia all’uso domestico che per gli uffici. La base della lampada, con comodo touch screen control, integra una stazione di ricarica wireless per smartphone e tablet che supportano tale funzione. Dotata di led dimmerabili, consente di disciplinare la luce in modo da non abbagliare e proteggere la vista anche dopo parecchie ore di utilizzo, inoltre, l’inclinazione regolabile della lampada assicura una corretta illuminazione.

I-LAMP-DSK6
I-LAMP-DSK6.

Ultimo prodotto presentato in questa Christmas List è la lampada led multicolore da tavolo I-LED TABLEOttimo regalo per creare l’atmosfera delle festività per grandi e più piccoli. In polietilene di color bianco con led RGB e led bianco caldo è indicata sia per uso interno che esterno (solo in aree coperte) risultando resistente agli urti, ai raggi UV e alle temperature elevate. Si ricarica in maniera semplicissima tramite porta Micro Usb per favorire l’illuminazione a 8 colori, ovviamente regolando sempre l’intensità. 

I-LED TABLE
I-LED TABLE.

Anche per quest’ anno Manhattan Shop è riuscita a presentarci una vasta e ricca lista di idee regalo riuscendo a soddisfare ogni richiesta, tutti i regali della Christmas list sono comodamente acquistabili da smartphone, tablet e pc all’interno del sito www.manhattanshop.it.

News

Thronmax: microfoni per registrazioni audio di qualità

Nicola Martello | 12 Luglio 2019

IC Intracom Techly

Quattro microfoni Thronmax ad alte prestazioni, con capsule a condensatore, uscita digitale Usb e ideali per uno streaming con audio […]

Quattro microfoni Thronmax ad alte prestazioni, con capsule a condensatore, uscita digitale Usb e ideali per uno streaming con audio di qualità.

Sono destinati a chi vuole fare registrazioni audio di elevata qualità i quattro microfoni professionali ad alte prestazioni di Thronmax, distribuiti IC Intracom. Tutti i modelli hanno in comune capsule a condensatore e la presenza sia di una sezione elettronica interna per la digitalizzazione dei suoni sia di una connessione Usb, usata per inviare direttamente al computer l’audio già in formato numerico e per l’alimentazione (5 volt e 300 mA). I quattro microfoni sono inoltre forniti con una base da tavolo, con un cavo Usb lungo tre metri, sono plug-and play, ovvero non necessitano di driver dedicati, e funzionano sotto sistemi Windows, macOS e su PlayStation 4.

La conversione in digitale dei suoni è fatta ad alta definizione, 48 kHz/16 bit oppure 96 kHz/24 bit a seconda dei modelli, e la qualità delle registrazioni è adeguata a quella richiesta dagli studi audio professionali. Questi microfoni Thronmax sono adatti per registrare sia la voce umana sia gli strumenti musicali grazie alla risposta in frequenza di 20 Hz – 20 kHz e sono pensati per streamer, podcaster, youtuber e gamer attenti alla qualità dell’audio trasmesso.

Thronmax ICC SH-M2P e ICC SH-M2. Le differenze tra i due modelli sono nella risoluzione: il primo opera a 96 Khz/24 bit mentre il secondo a 48 kHz/16 bit. Entrambi offrono cinque modalità di cattura dei suoni: cardioide, stereo, bidirezionale, omnidirezionale e direzionale con cancellazione dei rumori di fondo.

Più in dettaglio, i modelli ICC SH-M2P e ICC SH-M2 lavorano il primo a 96 kHz/24 bit, il secondo a 48 kHz/16 bit e sono dotati di tre capsule a condensatore per offrire cinque modalità di cattura dei suoni: cardioide, stereo, bidirezionale, omnidirezionale, direzionale con cancellazione dei rumori di fondo. Inoltre sfruttano la tecnologia Vertigain di Thronmax per aumentare la qualità delle registrazioni. Per entrambi, il corpo del microfono integra luci led con sette modalità cromatiche diverse, è dotato di una spina di montaggio universale e ha un collegamento Usb C. È presente anche un’uscita mini – jack per collegare una cuffia, con amplificazione di 180 mW, impedenza maggiore di 16 ohm e risposta in frequenza di 15 Hz – 22 kHz. Le dimensioni del corpo del microfono sono 12,5 cm di altezza (20,5 cm con lo stand) e 6 cm di larghezza e profondità; lo stand è largo 11 centimetri.

Thronmax ICC SH-M4. In questo caso la digitalizzazione è a 48 kHz /16 bit e le modalità di registrazione offerte sono due: cardioide e omnidirezionale.

Invece i microfoni ICC SH-M4 e ICC SH-M3 digitalizzano i suoni a 48 kHz/16 bit, integrano due capsule microfoniche a condensatore per offrire due modalità di registrazione (cardioide e omnidirezionale) e dispongono di luci led con tre colori diversi. Solo il modello SH-M4 usa la tecnologia Vertigain, ha una connessione Usb C (SH-M3 ha una porta microUsb), una spina di montaggio universale e un’uscita mini-jack per il collegamento di una cuffia, con un amplificatore con caratteristiche tecniche uguali a quello dei prodotti SH-M2P e SH-M2.

Per quanto riguarda i prezzi, di listino le due top di gamma (ICC SH-M2P e ICC SH-M2) costano rispettivamente 123,79 e 112,40 euro, mentre ICC SH-M4 e ICC SH M3 hanno prezzi di 97,39 e 97,60 euro. Ma fino a fine luglio c’è una promozione in corso che taglia i prezzi di alcuni modelli fino al 23%: in questo caso potrete acquistare ICC SH-M2P a 99,50, ICC SH-M2 a 89,90 e ICC SH-M3 a 74,99 euro.

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.