Genova ABCD: arriva la piattaforma di contenuti digitali per la scuola 2.0

Giunti Scuola, Intel, Microsft Italia e Paperlit hanno presentato ieri a Genova nel corso di Abcd, il Salone Italiano dell’Educazione, la prima piattaforma integrata di tecnologia, formazione e contenuti digitali, destinata alle scuole del futuro. Si tratta di un mix di dispositivi mobili di ultima generazione, software e servizi on line destinati alla prima applicazione interattiva per la scuola basata sul sistema operativo Windows 8, che consentirà  ad allievi e insegnanti di sfruttare le potenzialità  delle tecnologie touch e l’inno attiva interfaccia di Windows 8. In futuro potranno essere sviluppate anche nuove app e contenuti digitali per la scuola sempre basati su Windows 8.
La nuova piattaforma per la scuola 2.0 è stata presentata in un’aula digitale appositamente allestita per la manifestazione Abcd, con postazioni costituite da Pc e tablet su Windows 8 e applicazioni come Poster e Geoscuola, rispettivamente un sussidiario interattiva per le scuole primarie e un libro di geografia destinato alle scuole secondarie di primo grado. Entrambe le applicazioni sono la versione digitale di libri di testo scolastici di Giunti Scuola e introducono una modalità  idi apprendimento interattivo, basato sulle tecnologie touch e multimediali.
La sperimentazione di questo progetto è già  partita in sei scuole: l’Istituto Comprensivo Statale Baccio da Montelupo che si trova a Montelupo Fiorentino in provincia di Firenze; il Collegio San Carlo di Milano; l’Istituto Comprensivo De Andrè Montalcini di Peschiera Borromeo (Mi); l’Istituto Comprensivo dei Paullo (Mi) e l’Istituto Tecnico Superiore Oberdan di Treviglio (MI). Gli studenti riceveranno in dotazione tablet Pc a tecnologia Intel Atom (nome in codice del processore Clover Trail) basati su Windows 8. Dal Windows Store i ragazzi potranno scaricare le app Poster e Geoscuola e insieme ai loro insegnanti potranno sperimentare una modalità¡ didattica innovativa di apprendimento, grazie alle migliaia di contenuti digitali già¡ disponibil ad esempio all’interno di Apprendere in rete, l’iniziativa Microsoft per l i docenti delle scuole,che in questi anni ha messo on Line più di 35.000 contenuti digitali.
La combinazione delle tecnologie adottate in questo progetto congiunto tra Microsoft, Intel, Giunti Scuole e Paperlit mette a disposizione un ecosistema completo per la scuola digitale.

Nessun Articolo da visualizzare