associated-press-intelligenza-artificiale-notizie-sport

Associated Press usa l’intelligenza artificiale per le notizie di sport

Dopo aver dato il via alla sperimentazione con l’uso dell’intelligenza artificiale per la scrittura degli articoli di finanza, ora, l’agenzia statunitense di stampa Associated Press torna a far parlare di sé con un altro progetto nel mondo AI: stavolta, infatti, verrà  sperimentato uno speciale software che sarà  utilizzato per la stesura delle notizie riguardanti le cosiddette discipline sportive minori.

Questa sperimentazione – fanno sapere dall’Associated Press – toccherà  inizialmente il mondo della Minor League Baseball, che sarà  in questo modo coperto dall’AI: quest’ultima creerà  in modo autonomo i contenuti, che verranno poi contrassegnati con una dicitura ad hoc, attraverso la quale il lettore possa sapere che una data notizia è stata scritta dal software piuttosto che da un giornalista sportivo inviato sui campi di baseball.

Prima di giungere a questa (storica) decisione, l’agenzia Associated Press ha condotto una serie di test – protratti sull’arco di un anno – durante i quali il software è stato valutato e sottoposto a continue modifiche, attraverso la collaborazione dei giornalisti sporitivi, per renderlo capace di generare contenuti che siano scritti in maniera accurata e che possano offrire una fonte informativa di qualità  soddisfacente per i lettori.

Nel mondo della stampa, però, l’Associated Press non sarebbe l’unico player a utilizzare l’intelligenza artificiale per scrivere news: a questo proposito, un report del portale niemanreports.org indica come Yahoo, Forbes, The New York Times, Oregan Public Broadcasting e ProPublica abbiano abbracciato l’AI per generare contenuti.

Nessun Articolo da visualizzare