ASUS lancia il proiettore ZenBeam Go E1Z

ASUS ha lanciato un nuovo proiettore portatile, nome in codice ZenBeam Go E1Z, davvero eccezionale dal punto di vista tecnico e dalle dimensioni molto compatte, con soli 110 x 83 x 29 mm. Rappresenta il successore dello ZenBeam E1, con il quale condivide lo stesso design, ma è privo dei controlli multimediali nella parte superiore.

Questo nuovo videoproiettore riesce ad unire praticità  e qualità : sebbene risulti tascabile, è capace di restituire immagini fino a 120 pollici, può vantare una luminosità  di ben 150 lumen e un contrasto di 3500:1. Copre una gamma di colore pari al 100% NTSC e sfrutta la tecnologia DLP IntelliBright che ottimizza i livelli di luminosità . Altra peculiarità  è la sua batteria integrata da 6400 mAh che garantisce fino a 5 ore di fila, e all’occorrenza può trasformarsi in power bank per ricaricare smartphone o altri dispositivi. Lo strumento offre proiezioni con risoluzione WVGA (pari a 854 x 480 pixel) ma supporta video in formato Full HD 1080p.

L’obiettivo in rapporto 1.4:1 permette di proiettare immagini da distanze ravvicinate con diagonale minima di 15″. Inoltre integra un altoparlante da 2W con tecnologia ASUS SonicMaster, per una migliore qualità  audio. Infine, grazie all’ingresso USB e alla compatibilità  plug&play, è possibile collegare qualsiasi dispositivo Android o PC Windows e avviare subito la proiezione, senza alcuna configurazione.

ASUS ZenBeam Go E1Z è già  disponibile all’acquisto per la cifra di 319€.

PCProfessionale © riproduzione riservata.