Asus, parte il programma “Affidabilità  Garantita”

Parte oggi (e durerà  per tutto il 2015) il programma “Affidabilità  Garantita” di Asus, che coinvolge tutte le linee di notebook del produttore taiwanese. Chi acquista (e registra sul sito) un notebook Asus tra il 3 febbraio e il 31 dicembre, ha una garanzia in più.
In caso di guasti, entro un anno dall’acquisto, Asus si impegna non solo a riparare il notebook, ma anche a rimborsarne il costo di acquisto. “Fortunati” quindi nella sfortuna: in caso di guasti riavrete indietro il notebook aggiustato e anche il denaro speso per comprarlo. Una promozione usata da Asus per sottolineare la qualità  di tutti i suoi notebook (e non solo di modelli o famiglie particolari).

asus-termini programma

Ovviamente, ci sono condizioni e modalità  ben precise e, se foste interessati, vi rimandiamo alla pagina web dedicata. Vi sottolineiamo però alcune delle limitazioni più importanti. Innanzitutto, se il notebook è un Doa (acronimo per dead on arrival, ovvero un prodotto arrivato già  non funzionante) oppure ha subito danni durante il trasporto, Asus si impegna ovviamente a riparare/sostituire il notebook, ma non lo fa rientrare in questo programma. Inoltre, anche le aziende possono usufruire alla promozione “Affidabilità  Garantita”, ma in questo caso il rimborso può essere richiesto fino a un massimo di 10 notebook. Nel caso di più prodotti intestati a un privato, invece, il limite massimo è uno. Segnaliamo, infine, che la richiesta di rimborso può essere effettuata solo dal primo proprietario e non è quindi trasferibile in caso di vendita.

Nessun Articolo da visualizzare