avnet-silica-partnership-iot

Avnet Silica stringe nuove partnership per l’IoT

Anche Avnet Silica ha deciso di lanciarsi in modo deciso nel mondo dell’IoT, annunciando una serie di nuove collaborazioni attraverso la quale l’azienda attiva nel comparto dei semiconduttori intende guadagnare un posto di primo piano. Tra i partner individuati da Avnet Silica, si trovano Arkessa (servizi M2M), Spica Technologies (servizi cloud per i dati) e, infine, UbiquiOS (software per connettività  locale e cloud).

Per rendere ancor più effettiva la sua collaborazione con Sierra Wireless, poi, Avnet Silica ha scelto di rinnovare l’accordo di partnership attraverso il quale ora l’azienda può contare sulla distribuzione, in tutti i paesi europei, dei servizi SIM e Connectivity del partner e, ancora, i servizi Internet of Things per le piattaforme cloud, che vanno appunto ad aggiungersi a quanto già  propone nell’ambito dell’hardware per i moduli cellulari.

Durante l’Embedded World 2016 svoltosi a Norimberga, Avnet Silica ha presentato Visibile Things, attraverso qui l’azienda punta a guadagnare una posizione di primo piano nella fornitura di soluzioni di tipo edge to enterprise, in modo particolare fornendo il suo know-how per esempio nelle fasi di progettazione, sviluppo e produzione dei chip, come del resto nell’ambito dei device smart per IoT.

Ora, attraverso le partnership con aziende che assicurano servizi cloud, supporti per l’analisi e la gestione dei dati e software (di tipo embedded) per la connessione, Avnet Silica punta a diventare il partner ideale per tutte le aziende che vogliano adottare soluzioni IoT edge to enterprise, potendo contare sul supporto di un fornitore capace di erogare tutta la tecnologia e i servizi di cui hanno bisogno.

Nessun Articolo da visualizzare