bluetooth-5-piu-potenza-meno-interferenze

Bluetooth 5 migliora le performance e riduce le interferenze

In questi ultimi giorni, il Bluetooth Special Interest Group ha rilasciato ufficialmente il nuovo standard del Bluetooth 5, che secondo quanto indicato dovrebbe offrire una velocità  pari al doppio di quella offerta dalla versione 4.2 LE, come del resto, dovrebbe supportare un raggio di azione fino a quattro volte più esteso, senza tuttavia incidere maggiormente sui consumi.

Oltre ad offrire delle performance nettamente migliorate e a contenere i consumi, il nuovo standard Bluetooth porta con sé anche una migliore soluzione per l’adattamento del segnale, un aspetto che aiuta a contenere le interferenze con altri moduli (Wi-Fi e LTE in primis) e, ancora, il nuovo standard 5 incrementerà  anche i livelli di affidabilità  e sicurezza (in particolare per il mondo IoT).

Anche il livello di efficienza dei cosiddetti beacon – i punti radio che si trovano nelle aree pubbliche – è stato incrementato, mentre è stata annunciata l’assenza del supporot al mesh networking, un aspetto che non consentirà  quindi di usare i dispositivi Bluetooth a mo’ di hub per altri device connessi, una soluzione pensata spesso per aumentare la copertura del segnale.

I primi device equipaggiati con sensori in linea con i nuovi standard Bluetooth 5 saranno introdotti sul mercato nei primi mesi del 2017.

Nessun Articolo da visualizzare