Canon PowerShot G1 X Mark III

Canon rinnova la sua gamma di fotocamere compatte: la nuova PowerShot G1 X Mark III andrà  a sostituire il modello Mark II introdotto sul mercato nel 2014.

Forma e caratteristiche tecniche

Grazie al suo design minimalista, la nuova PowerShot G1 X Mark III può essere comodamente trasportata ovunque, occupando meno spazio rispetto a una reflex o una mirrorless, le quali vanno necessariamente abbinate agli obiettivi. Le dimensioni sono quelle di una compatta con 115à—77,9à—51,4 e un peso che si stima attorno ai 400 grammi. L’azienda giapponese l’ha progettata anche per resistere a condizioni atmosferiche avverse, oltre che a polvere e umidità .

La nuova fotocamera di Canon vanta un sensore CMOS da 24 megapixel in formato APS-C, con tanto di autofocus Dual Pixel. Il processore d’immagine è Digic 7, lo stesso implementato su macchine quali EOS 77D e M5, che le garantisce scatti con raffiche fino a 9 fps (7 fps con AF continuo). L’obiettivo montato ha un’escursione focale 24-72 mm, con zoom ottico 3x; presente poi il mirino elettronico EVF con display OLED da 2,36 milioni di punti, da usare insieme o in alternativa al display LCD da 3″ touchscreen inclinabile. La sensibilità  ISO può essere impostata tra i valori di 100 e 25.600, e per la definizione video si arriva al formato Full HD 1080p a 60 fps. Presente, infine, il supporto ai moduli Wi-Fi, NFC e Bluetooth.

Prezzo e lancio

L’arrivo sul mercato della Canon PowerShot G1 X Mark III è fissato per la fine del novembre 2017. Dal momento che si tratta di un prodotto di fascia alta il prezzo è di 1.229,00€.

PCProfessionale © riproduzione riservata.