CES 2013: AMD svela le nuove Apu, i primi SoC quad-core

AMD sfrutta il palco del Consumer Electronics Show per mostrare i prototipi delle sue nuove Apu (Accelerating Processing Units): nome in codice “Temash” e “Kabini”. i primi veri system on chip quad core x 86, che saranno disponibili sul mercato non prima della metà  del 2013.

Kabini è dedicato ai notebook ultrasottili e, stando a quanto promette AMD, offre livelli di prestazione straordinari sia nell’opzione dual che quad-core. Grazie a Kabini si ottengono incrementi di oltre il 50% nelle prestazioni rispetto alla generazione precedente di Apu.

Temash è studiato invece per i tablet e notebook ibridi e viene presentato da AMD come il SoC (System on chip) per tablet dalle più alte prestazioni disponibile oggi sul mercato.

AMD ha anche rilasciato la APU nome in codice Richland, disponibile solo per il mercato Oem che aumenta le prestazioni visive dal 22% al 40% rispetto alla generazione precedente di Apu AMD A_Series. Infine per la seconda metà  del 2013 la società  conta di rilasciare l’Apu a 28 nm “Kaveri” che segna un passo avanti nel progetto HSA (Heterogeneous System Architecture).

In occasione del CES AMD presenta anche una vasta gamma di sistemi Oem on caratteristiche avanzate, tra cui l’Asus U38 e l’Hp Pavillon TouchSmart SleekBook.

Sempre a Las Vegas sono state annunciate le schede grafiche discrete AMD Radeon HD 8000m, già  disponibili da parte degli Oem; infine in partnership con Vizio, AMD mostrerà  la prima esperienza immersiva a 360 gradi: SurRoundhouse che offre ai visitatori un assaggio di quanto è possibile ottenere con il Surround Computing.

Presso la AMD Experience Zone del CES sarà  allestito un sistema home theater basato sulla tecnologia AMD che mostrerà  una panoramica video in HD perfettamente sincronizzata con l’audio spaziale per immergere i partecipanti in un’esperienza sensoriale a 360°.

Nessun Articolo da visualizzare