chrome-55-desktop-senza-flash-attivato

Chrome 55: ecco la versione desktop con Flash disattivato di default

Mountain View ha deciso di lanciare in questi giorni la versione 55 di Chrome dedicata ai sistemi operativi desktop (Windows, Mac e Linux) che porta con sé la disabilitazione di default di Flash: in sostituzione di quest’ultimo, ovviamente, il desktop punta piuttosto sull’uso dell’HTML 5, sebbene il programma consenta comunque di utilizzare il plug-in realizzato da Adobe.

Big G continua quindi a compiere passi avanti verso l’addio definitivo a Flash, cominciato con la release 53 di Chrome: quest’ultima prevedeva il blocco dei contenuti di questo tipo in background, mentre ora, salvo una serie di portali tra i più noti (per i quali il plug-in resterà  attivato) HTML 5, come detto, prevarrà .

L’utente dovrà  comunque convalidare l’attivazione del plug-in per l’uso con il dominio associato, opzione che potrà  essere non accordata per usufruire di una navigazione sul web più semplice e leggera. Al momento, Chrome 55 è disponibile come detto solo per desktop ma, nei prossimi giorni, la release potrebbe essre messa a disposizione anche per i device Android.

Nessun Articolo da visualizzare