chromebook-flip-google-play-app-android

Chromebook Flip: ora si possono scaricare e usare le app Android

La notizia dell’arrivo delle applicazioni Android nel mondo di Chrome OS era stata data nel corso del mese di maggio da parte di Big G, in concomitanza con lo svolgimento dell’evento Google I/O 2016. Per la felicità  di tutti i proprietari di un ASUS Chromebook Flip, ora arriva la conferma ufficiale – tramite la versione per sviluppatori di OS Chrome 53 – della disponibilità  di Google Play (con le sue app) su questo device.

Per il mondo dei Chromebook si tratta di una vera e propria rivoluzione, considerando come questo laptop con l’OS di Big G sia il primo sul quale sia possibile utilizzare il mondo di Google Play, con tutti i suoi contenuti: e anche se al momento questa novità  è confinata a coloro i quali utilizzano la versione per developer di OS Chrome 53, con tutti i limiti del caso, l’attesa per il supporto dello store di Mountain View non dovrebbe essere lunga.

L’integrazione dello store nella versione dev dell’OS – e il suo funzionamento – non offrono purtroppo al momento un’esperienza utente soddisfacente, secondo quanto riportano le prime testimonianze online degli sviluppatori: al riguardo, alcuni fanno notare come sia probabile che questo inserimento a posteriori del Google Play in OS Chrome non consentirà  un funzionamento impeccabile sotto tutti i punti di vista dello stesso.

Dopo il Chromebook Flip di Asus, secondo i meglio informati, il supporto al mondo di Google Play e delle App Android sul Chrome OS dovrebbe essere esteso, in ordine di arrivo, anche all’Acer Chromebook R11 e al Google Chromebook Pixel del 2015. Al momento non è comunque possibile stimare quanto tempo trascorrerà  prima del lancio di una versione stabile di Chrome OS con lo store di Big G.

PCProfessionale © riproduzione riservata.